Feng Shui: accessori per la casa

Secondo il Feng Shui non solo la disposizione dei mobili è importante; gli accessori e i soprammobili sono fondamentali per trattenere l'energia vitale all'interno della casa o per aumentarla.

Cristallo Quarzo

 
Abbiamo già parlato del Feng Shui; si tratta di un’antichissima arte taiosta, che risale a circa 5000 anni fa. 
Feng Shui significa vento e acqua (Yin e Yang), e si basa sull’equilibrio di questi due elementi. 
Il Feng Shui è sempre più di moda anche in Occidente, dove sono sempre più numerose le persone che si basano sui principi di quest’arte per arredare la propria casa.
 
La casa è considerata un organismo vivente, quindi ha la sua energia vitale (Ch’i). E’ importante sciegliere la giusta disposizione dei mobili, dei colori, delle finestre e degli accessori per non disperdere tale energia. 
Arredare la propria casa seguendo il Feng Shui, vuol dire creare un ambiente in grado di garantire il benessere psico-fisico di chi ci vive.
 
Il Feng Shui dà molta importanza non solo alla disposizione dei mobili, ma anche agli accessori e complementi d’arredo: gli specchi sono essenziali, i cristalli di forma sferica servono a dare armonia, lampade e lampadari non devono creare zone nette di luci ed ombre, ma creare piuttosto luci soffuse ovunque. Molto importanti sono le fontane Feng Shui che creano zampilli d’acqua e le piante che sprigionano energia vitale.
 
Vediamo in dettaglio come arredare ogni stanza e quali sono gli accessori adatti.
 
L’ingresso: la porta deve aprirsi senza ostacoli, e va protetta da tutto ciò che all’esterno può minacciare l’energia vitale. Va bene, quindi, appendere all’esterno della porta uno specchio o dei cristalli. Sul muro esterno si può fissare una lampada. 
Per quanto riguarda l’interno, invece, bisogna evitare di posizionare specchi di fronte alla porta d’ingresso; è consigliato mettere delle piante verdi nell’angolo.
 
In cucina: bisogna fare attenzione a non mettere vicino acqua e fuoco. Secondo il Feng Shui, quindi, è sbagliato sistemare stufe o fornelli vicino al lavandino o al frigorifero.
 
In camera da letto: la porta d’ingresso alla stanza deve essere di lato, e non di fronte al letto. Importante avere uno specchio alla parete, ma anche questo non di fronte; gli specchi aumentano il desiderio e l’energia sessuale. I soprammobili ideali sono i melograni, simboli di fertilità.
 
Nel salotto: acquari e bocce con i pesci aumentano l’energia vitale nella stanza. Ideali per l’iluminazione sono le lampade Feng Shui (di cui troverete alcune immagini nella fotogallery). Anche le piante e i soprammobili di cristallo sono importantissimi.
 
Vediamo in dettaglio gli accessori.
 
Gli specchi riflettono l’energia vitale, ma vanno posizionati nel modo corretto; non devono essere troppo piccoli e vanno posizionati in modo che non “taglino” la testa di chi si specchia. 
I cristalli hanno la capacità di trasformare la luce in energia positiva; possono essere appesi o posizionati come soprammobili. 
Le lampade aumentano l’energia vitale nella casa. Le campane a vento e le girandole, ogni volta che si muovono, apportano energia vitale. 
Acquari, vasche con i pesci e fontane Feng Shui, stimolano il Ch’i
Anche accessori e soprammobili a forma di delfino sono utilissimi.
 
Libri utili: 
Il manuale del Feng Shui. Come far fluire l’energia negli ambienti in cui viviamo di Wu Xing 
Vivere e abitare Feng Shui di Bailo Daniela e Negri Luca
 
Foto:
www.i12.ebayimg.com 
www.ilpentacolo.net 
www.geocities.com 
www.isegni.com 
www.angelaheart.com 
www.realmofenlightenment.com 
www.casahelp.com 
www.studioinnocenti.net 
www.newagecenter.it 
www.crystalslight.org

Parole di Irene

Irene è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2008 al 2014, occupandosi principalmente di tematiche relative alla casa e il fai da te, il benessere, i viaggi.