Fare l'amore per la prima volta: tutto ciò che c'è da sapere e le posizioni migliori

Fare l'amore per la prima volta è un passo importante che spesso procura dubbi, paure, perplessità oltre al desiderio. Ecco allora alcuni consigli utili per affrontarlo con serenità.

10
Posizioni per fare l'amore la prima volta

Fare l’amore per la prima volta è un momento epico che si ricorda per tutta la vita, comunque vada. Un passaggio importante che non richiede troppa premeditazione ma che al tempo stesso, con qualche accorgimento, ha più probabilità di svolgersi e concludersi bene. Ma allora quali sono le cose da sapere prima di fare l’amore per la prima volta e come riuscirci superando le paure e le ansie che, a volte, accompagnano questo importante momento? Ecco i nostri consigli su come farlo la prima volta e alcuni suggerimenti sulle posizioni migliori per donne e uomini che si apprestano al grande passo.

Cose da sapere prima di fare l’amore per la prima volta

La paura di fare l’amore per la prima volta è normale sia per i ragazzi che per le ragazze, perché si tratta di inoltrarsi in territori sconosciuti, in quanto tali destabilizzanti. C’è anche da dire però che, a prescindere dalle “prestazioni” e dal timore che può suscitare, fare l’amore la prima volta è molto bello.

Ma allora cosa fare prima di fare l’amore per la prima volta e come prepararsi? Innanzitutto bisogna mettersi il cuore in pace perché, a dispetto dei consigli, la prima volta rimane unica e diversa per ciascuna di noi. Tuttavia alcuni consigli per la prima volta possono rivelarsi utili specialmente per sconfiggere paure che rischiano di compromettere la bellezza del momento, e per evitare rischi inopportuni. Scopriamo di seguito alcune cose da sapere prima di farlo e le domande frequenti su come fare l’amore per la prima volta.

Va usato il preservativo?

Assolutamente sì visto che anche la prima volta si può rimanere incinta e si corre il rischio di incorrere in malattie sessualmente trasmissibili.

Ma come fare la prima volta per usarlo correttamente? Il preservativo dev’essere nuovo, bisogna controllare che non sia scaduto, e non bisogna danneggiarlo durante l’apertura della confezione. Va infilato sul pene eretto e dev’essere sfilato una volta concluso il rapporto. Dove acquistare i preservativi? Sia in farmacia che al supermercato o anche online e nei distributori automatici. Il costo dei preservativi non è eccessivo anche se varia un po’ a seconda delle tipologie e dei marchi.

Fare l’amore per la prima volta fa male?

Dipende da caso a caso, può essere che la prima volta per lei procuri un po’ di dolore ma l’intensità è relativa. C’è chi accusa dolori più forti, altre donne meno. Per gli uomini è diverso, perché il dolore in questo caso è assente ma potrebbero subentrare altri problemi dovuti all’ansia da prestazione. E se lui non vuole fare l’amore la prima volta, potrebbe dipendere proprio da quest’ultima.

Quando si fa l’amore per la prima volta esce sangue?

Per quanto riguarda il sangue, può effettivamente uscirne un po’ a causa della rottura dell’imene, una membrana situata all’inizio della vagina, la cui conformazione varia da donna a donna.

Si può fare l’amore per la prima volta con il ciclo?

E’ questione di scelta che va valutata in base alle proprie sensazioni. Se state bene e vi va di farlo non ci sono assolutamente controindicazioni dovute al ciclo, è più che altro un fattore psicologico. A livello fisico fare l’amore per la prima volta con il ciclo non è doloroso più di quanto non lo sia farlo in qualunque altro momento. I dolori semmai potrebbero derivare dal ciclo stesso.

E se non riesco a fare l’amore per la prima volta?

Questa è una domanda diffusa sia tra i ragazzi che tra le ragazze: se non riesco a fare l’amore per la prima volta? Innanzitutto questo momento non dev’essere vissuto come un obbligo e se per qualche motivo, fisico o psicologico, non ve la sentite di portare a termine il rapporto, non siete tenute a farlo. Potete interromperlo in ogni momento e il partner deve rispettare assolutamente la vostra volontà. Non è una cosa così rara, fra l’altro, perché trattandosi della prima volta, ci sono molti dubbi e paure, a volte anche dolore nelle ragazze o problemi di erezione nei ragazzi, ed è bene ascoltarsi per capire se è meglio rimandare. Il partner capirà, non c’è motivo di vergognarsi, e se non capisce meglio stargli alla larga perché evidentemente non è la persona giusta.

Come fare sesso la prima volta

Come fare l’amore per la prima volta? Ora che abbiamo risposto ad alcuni dei dubbi più frequenti, veniamo alla pratica. La prima cosa da sapere è che i preliminari sono importantissimi. Baci, non solo sulla bocca ma su tutto il corpo, carezze, sguardi, delicati morsi, massaggi erotici e altri preliminari per lui e per lei sono la base da cui partire per scaldare l’atmosfera.

La penetrazione è solo la fase finale del rapporto, a cui si arriva per gradi aumentando l’eccitazione reciproca. I preliminari in tal senso sono fondamentali sia perché favoriscono la lubrificazione femminile che per la stessa erezione maschile. Fra l’altro, senza lubrificazione, la penetrazione può risultare più dolorosa. Man mano che l’eccitazione aumenta, si avvicina il momento della penetrazione vera e propria. Il piacere a questo punto raggiunge pian piano l’apice manifestandosi nell’uomo tramite l’eiaculazione e nella donna con la contrazione ripetuta della vagina che però non sempre porta all’orgasmo. La prima volta, in particolare, visto che c’è poca esperienza, non è detto che lo si raggiunga ed è del tutto normale, rimedierete poi!

Posizioni per fare l’amore per la prima volta

Quali sono le migliori posizioni per fare l’amore la prima volta? Il missionario, essendo semplice e piacevole, è forse la posizione migliore per fare l’amore la prima volta anche se nulla vi vieta di sperimentare, dipende da voi. Dato che però c’è solitamente un po’ di imbarazzo e si è ancora inesperti sul fronte sessuale, partire dalle posizioni più semplici è più rassicurante. Ma come si fa il missionario? Lui, a gambe unite, sta sopra di lei distesa sulla schiena, a gambe allungate e aperte. In questa posizione il contatto visivo col partner viene mantenuto costantemente. Inoltre c’è sempre la possibilità di variare la posizione a seconda delle preferenze.

Come fare bene l’amore con altre posizioni? Per esempio provando la posizione da dietro, che prevede lui dietro di lei inginocchiata sul letto. O ancora l’amazzone, che invece prevede un coinvolgimento attivo della donna, che in questo caso si posiziona sopra di lui, steso sulla schiena. Questa posizione è dominante e permette alla donna di gestire la situazione.

Dove fare l’amore la prima volta

Non esistono luoghi ideali per fare l’amore per la prima volta, dipende dalle vostre preferenze. Certo, trattandosi di un momento così intimo e speciale, che può comportare spesso un po’ di ansia, meglio trovare un luogo appartato dove goderselo reciprocamente in tranquillità… e possibilmente anche in comodità. Il letto rimane sempre un luogo molto confortevole ma se preferite l’auto, a voi la scelta!

Qual è l’età giusta per fare l’amore la prima volta

La risposta è dipende! Non c’è infatti un’età giusta, per ognuno è diverso, c’è chi fa l’amore la prima volta molto giovane, chi più tardi, chi in età adulta, dipende da voi. L’importante è sentire che è il momento adatto e che avete voglia di farlo con la persona che vi piace, a prescindere da cosa dicono gli amici!

Parole di Laura De Rosa

Laureata in Scienze dei Beni Culturali (110/110), redattrice web dal 2008, collabora con riviste e numerose testate online spaziando in diversi argomenti. Ama leggere, scrivere, viaggiare e dipingere.