Fa sesso con un 14enne: ex insegnante rischia 10 anni di carcere

A scoprire la relazione clandestina è stata la madre del ragazzo che ha visto per caso alcuni messaggi della donna sul cellulare del figlio

Pubblicato da Beatrice Elerdini Venerdì 19 ottobre 2018

Fa sesso con un 14enne: ex insegnante rischia 10 anni di carcere
Foto: Pixabay

Rischia di dover scontare fino a 10 anni di carcere un’ex insegnante 27enne della scuola media di New Smyrna Beach, in Florida, che ha fatto sesso con un ragazzo di 14 anni. Stephanie Peterson è stata arrestata il 28 febbraio. E’ stata la madre del ragazzino a scoprire la relazione, dopo aver visto per caso alcuni messaggi espliciti sul cellulare del figlio. Dichiarata colpevole martedì scorso, ora è in attesa di condanna.

La vicenda risale alla fine del 2017, inizi del 2018: l’ex professoressa ha iniziato a frequentare il 14enne. Andava a prenderlo anche nel cuore della notte per portarlo a casa sua e consumare i rapporti intimi. Spesso di parlavano su Snapchat, lei gli invia anche foto bollenti.

Inizialmente, quando Stephanie è stata scoperta, ha cercato di persuadere il ragazzo, dicendogli che si era innamorata di lui.

Le reazioni della donna davanti al giudice, martedì scorso invece, sono state completamente differenti. Secondo i media locali, la 27enne si è mostrata molto fredda, impassibile. Si è dichiarata colpevole e ha confessato di fare uso di psicofarmaci. Ora Stephanie rischia, oltre alla pena detentiva fino a 10 anni, di finire a Peterson sul registro dei ‘Sex Offender’. Chi rientra in questo elenco, negli Stati Uniti, va incontro a grosse limitazioni nella vita privata e professionale.

Una vicenda molto simile è accaduta in una scuola di Bergamo, lo scorso giugno: una prof 40enne è arrestata per aver fatto sesso con un alunno di 14 anni.