Eyeliner: tutti gli stili per applicarlo [FOTO]

L'eyeliner è uno strumento indispensabile per il make up. Scopriamo insieme quali sono tutti gli stili per utilizzarlo valorizzando lo sguardo.

Pubblicato da Palma Salvemini Lunedì 27 gennaio 2014

Oggi parliamo di tutti gli stili per applicare un vero must del make up: l’eyeliner. Non si tratta di una semplice riga da tracciare sulle palpebre. In polvere, gel o a penna, l’eyeliner definisce in dettaglio la forma degli occhi dando profondità allo sguardo e regalando un effetto allungato e sollevato. Se non l’avete mai usato forse temete questo strumento del trucco perché richiede una mano ferma nell’applicazione. Invece tratteggiare la linea sugli occhi è più facile di quanto crediate, e, una volta imparato a farlo, non potrete più rinunciarci! Vediamo quali sono gli stili per applicare l’inconfondibile riga e valorizzare così il proprio make up.

1) Riga semplice

Eyeliner semplice

Innanzitutto, stendete un velo di matita scura in corrispondenza dell’attaccatura della ciglia, facendo attenzione ad usare un tratto molto sottile. Questa vi servirà per avere una linea guida da seguire quando userete l’eyeliner. Partite dall’angolo esterno dell’occhio e procedete verso il centro. Qui posizionate la punta del pennello nel lembo interno della palpebra, tratteggiando una riga da unire alla prima e voilà, il gioco è fatto! Si tratta dello stile di make up con eyeliner, con minori probabilità di sbavature.

2) Occhio di gatto

Coda alta

Il secondo stile è detto ad occhio di gatto e disegna un look di stile anni ’70 alla Sofia Loren. Il metodo per tratteggiare la linea è identico a quello spiegato in precedenza, con l’aggiunta di una coda spessa che va disegnata tirando leggermente la palpebra verso l’alto e tracciando una linea all’insù.

3) Sguardo allargato

Allargare lo sguardo

Questo è il make up perfetto per le donne che vogliono allargare lo sguardo. Prendete un pennello sottile e proseguite la linea dell’eyeliner senza muovere lo sguardo.

4) Eyeliner e Kajal

Smoky Eyes

Il quarto stile è molto facile da realizzare. Potete crearlo adoperando una matita kajal scura per stendere una linea sia sul bordo inferiore che su quello superiore. Sfumatela delicatamente e poi fissatela con un eyeliner nero. L’effetto è davvero cool!!

5) Alla Amy Winehouse

Punta alata

Lo stile numero cinque è quello amato da Amy Winehouse, con una punta finale alata. Per disegnarla usate prima un ombretto scuro che vi consentirà di cancellare con facilità eventuali errori. E poi procedete con l’eyeliner come già spiegato.

6) Eyeliner colorato

Eyeliner colorato

Se avete sperimentato gli stili precedenti, a questo punto siete sicuramente padroni del vostro strumento per tracciare la linea di make up. Potete passare a qualcosa di più impegnativo come nella foto con eyeliner colorati. Ricordate però di usare una mano leggera e non esagerare!!

7) Effetto cinematografico

Effetto cinematografico

Se volete sembrare delle dive del cinema, lo stile numero sette è quello che fa per voi! Regala un effetto davvero teatrale, in stile anni ’60. Per realizzarlo stendete diverse linee di eyeliner sovrapposte l’una sull’altra e magari accentuate l’effetto con ciglia finte.