Estée Lauder collezione autunno 2010

La collezione make up Estée Lauder autunno 2010, firmata dall'art director Tom Pecheux, propone due look diversi, giocati sulle tonalità blu elettrico e viola vintage. L’attenzione è concentrata soprattutto sugli occhi, mentre le labbra preferiscono colori più leggeri.

Estée Lauder collezione autunno 2010

La collezione make up Estée Lauder autunno 2010 si chiama Blue Dalia, ed è firmata dall’art director Tom Pecheux, che ha pensato a due look diversi ma entrambi eccentrici e alla moda, giocati sulle tonalità blu elettrico e viola vintage. L’attenzione è concentrata soprattutto sugli occhi, mentre le labbra preferiscono colori più leggeri come il rosa pallido e il lampone.

Lo smalto per unghie sposa i toni profondi del blu mare e iridescenti del lilla perlato, a seconda di quale sia il look scelto.
 
Le palette di 5 Pure Color Eyeshadow Five da € 48,00 è disponibile in versione Blue Dalia e Surreal Violet, due diverse tonalità fredde e misteriose ispirate alla notte, proposte in un raffinato astuccio compatto dorato, con specchietto e monogramma.
 
All’interno sono contenute cinque incantevoli combinazioni di colori e texture diverse di ombretti, una più orientata sul blu e l’altra sulle tonalità del viola.
 
Gli ombretti monocolore, invece, sono disponibili nelle tonalità Twilight Rose ed Enchanted Meadow da € 24,00.
 
I rossetti della linea Pure Color Gloss da € 24,00, invece si possono trovare nelle sfumature Twilight Petal e Raspberry Pop.
 
Gli smalti Pure Color Nail Laquer da € 19,00, sono disponibili, per finire, in Blue Dahlia e Surreal Violet.
 

Parole di Ritana Schirinzi

Ritana Schinzi è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2008 al 2014, occupandosi principalmente di bellezza, accessori beauty, stile.