Eritemi e scottature, ecco come curarli a casa

Ecco per voi dei consigli e dei rimedi naturali per proteggersi e alleviare i disturbi dovuti agli eritemi e alle scottature solari, ricordate che prevenire è meglio che curare!

Eritemi solari

Eritemi e scottature sono sempre in agguato, certe volte è colpa della nostra disattenzione e della nostra mania di abbronzarci subito, a volte invece è solo sfortuna, la crema poco protettiva, la nostra pelle troppo chiara, la nostra predilezione alla sfortuna, insomma le motivazioni possono tante e per ognuna c’è una scusa per non prenderci le nostre colpe! La corretta esposizione al sole è importante per non beccarsi le bruciature, per non diventare rosse come dei peperoni e per non spellare ma anche per proteggersi dal melanoma, un diffuso tumore della pelle.

Eritemi e scottature sono uno spiacevole effetto collaterale dovuto alla massiccia esposizione al sole nelle ore centrali della giornata e/o senza una adeguata protezione.
 
Il miglior modo per curarsi è prevenire, quindi cercate di essere previdenti e non siate superficiali, si ritorcerà contro di voi con lunghe notti insonne e tanti dolorini.
 
Se avete scottature e pelle arrossata dal sole ecco cosa potete fare per alleviare il disturbo:

  • Usare prodotti a base di camomilla, che ha proprietà lenitive e decongestionanti, la calendula stimola la rigenerazione dell’epidermide e del derma e favorendo il microcircolo ed un’azione antinfiammatoria. La lavanda, il timo e i chiodi di garofano hanno proprietà disinfettanti, antinfiammatorie e antidolorifiche. Infine le creme a base di aloe hanno proprietà lenitive, idratanti e cicatrizzanti.
  • Olio d’oliva, olio essenziale di lavanda e menta hanno un’azione lenitiva e danno sollievo alle ferite.
  • Applicate sulla zona arrossata un pochino di succo di limone oppure una garza imbevuta di tè freddo.
  • Fate un bagno con acqua e bicarbonato.

 
Prevenire è meglio che curare!

Parole di Serena Vasta