Erboristeria: le proprietà del Ginseng

Il Ginseng si usa per potenziare la memoria, migliorare la concentrazione mentale e le prestazioni atletiche inoltre aiuta le prestazioni lavorative soprattutto se siete molto stressate.

panax ginseng radici

Oggi vediamo insieme le proprietà del Ginseng, una pianta molto famosa e che è stata oggetto di ricerca per la medicina orientale, la parte che viene utilizzata è la radice. Due ricercatori russi, Brekhman e Dardymov, hanno dimostrato su base scientifica che l’estratto di ginseng aumenta la resistenza agli sforzi quindi è un ottimo integratore per chi fa molto sport o segue un programma di allenamento costante, come chi vuole diventare un atleta professionista.

Il Ginseng si usa per potenziare la memoria, migliorare la concentrazione mentale e le prestazioni atletiche inoltre aiuta le prestazioni lavorative soprattutto se siete molto stressate.
 

Il ginseng, è importante sottolineare che non ha nessuna tossicità, quindi da questo punto di vista è assolutamente sicuro. Il principio attivo è racchiuso nei ginsenosidi, e l’efficacia del farmaco o dell’integratore cambia in base alla concentrazione di questa sostanza.
 

In Cina è stato notato che i ginsenosidi sono “spazzini” chimici che raccolgono ed elimininano i radicali liberi dal nostro corpo e proteggono il cuore ed il cervello dai danni provocati dalla temporanea ischemia.
 

Il Ginseng viene usato per:

  • Curare lo stress
  • Curare l’ansia
  • Curare la depressione
  • Migliorare la memoria
  • Ridurre la difficoltà di concentrazione
  • Contrastare i danni dell’invecchiamento
  • Nei casi di diminuzione della libido
  • Curare l’impotenza sessuale
  • Coadiuvante per le intense prestazioni atletiche, lavorative e sessuali.

 

Foto da:
www.naturalherbalextracts.com
oldstersview.files.wordpress.com
livinghealthjournal.broxtonpress.com
www.natural-herbs.net
www.cure.co.za
www.altcancer.com
www.pgris.com
environment.nationalgeographic.com

 

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.