Emily DiDonato su TikTok: "Le foto delle modelle non sono reali"

La modella, molto attiva sui social, ha invitato tutti a non paragonarsi alle foto “perfette” delle modelle

Emily DiDonato

Foto Getty Images | Steven Ferdman/WireImage

Sui social, dove la bellezza e l’estetica sono all’ordine del giorno, si sente parlare tantissimo di bodypositive e bodyshaming. Dell’amore e del rispetto per il proprio corpo, della non necessità di aderire ai canoni estetici imposti dalla società, di proporre un modello diverso di bellezza e di perfezione.

Della sofferenza di chi viene etichettato come diverso perché non abbastanza in linea con i modelli che la società propone. Su Instagram ci si imbatte di continuo in foto di modelle e influencer dotate di una bellezza eterea, con la pelle perfetta e il fisico scultoreo.

E inevitabilmente scatta il confronto con la realtà. Gambe non abbastanza lunghe e affusolate, addome non abbastanza scolpito, seno troppo piccolo o troppo grande, pelle piena di imperfezioni.

Ma ha davvero senso fare questo genere di confronto? Le foto che vediamo in giro sul web sono reali o rappresentano semplicemente una distorsione della realtà, manipolata a suon di Photoshop?

La modella statunitense Emily DiDonato ha scelto di dire la sua su TikTok, invitando le tantissime ragazze che la seguono a non paragonarsi alle modelle che vedono sui social e sulle riviste, perché ciò che vedono non corrisponde alla verità.

Il video bodypositive

Un breve video postato su TikTok, oltre 650 mila visualizzazioni, più di 2000 condivisioni. La supermodella ha scelto una delle piattaforme più usate dai giovani per rivolgersi direttamente al suo pubblico e lanciare un messaggio ben preciso: la perfezione non esiste, è solo apparente.

Nella breve clip Emily DiDonato incoraggia a non farsi influenzare dalle foto postate online ogni giorno dalle modelle e, soprattutto, a non voler a tutti i costi somigliare a loro. Perché si tratta di una bellezza fittizia, frutto di trucco, parrucco, luci buone e ritocchini.

Le parole di Emily DiDonato

Dovete smetterla di guardare le foto delle modelle su internet, su Instagram, sulle riviste e sognare di essere come loro. Nemmeno le stesse modelle sono così di persona, anch’io non sono così. Certe volte anch’io guardo le mie foto e faccio fatica a riconoscermi“.

E ancora: “Sul set abbiamo parrucchieri, truccatori, luce perfetta, senza contare i ritocchini. A volte per realizzare la foto perfetta impieghiamo una giornata intera. Siete perfetti e veri esattamente per quello che siete”, conclude Emily DiDonato.   

Parole di Alanews