È morta Beatrice, la ‘bambina di pietra’: stroncata a 8 anni da una malattia rara

La piccola, affetta da una malattia rarissima, era 'imprigionata' in un corpo ormai rigido. Non le ha dato scampo un arresto cardiaco, si è spenta a 8 anni. Bea ha seguito la sua mamma, morta lo scorso 6 agosto per un male incurabile, a soli 35 anni.

da , il

    È morta Beatrice, la ‘bambina di pietra’: stroncata a 8 anni da una malattia rara

    È morta Beatrice, la ‘bambina di pietra’, stroncata a 8 anni da una rarissima malattia. Il suo corpicino era diventato per lei una prigione, ormai rigido a causa della patologia. A nulla è valso il trasporto d’urgenza all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino. Bea si è spenta per un arresto cardio-circolatorio che non le ha dato scampo. La piccola, lo scorso 6 agosto, aveva perso la mamma, morta per un tumore a 35 anni.

    La ‘bambina di pietra’ non ce l’ha fatta

    La piccola Beatrice non è riuscita a vincere la battaglia contro la malattia rara da cui era affetta. Nota come ‘la bambina di pietra’, era affetta da una grave e rarissima patologia.

    L’annuncio della morte è stato fatto attraverso la pagina Facebook ‘Il Mondo di Bea’, onlus creata per supportare la piccola e tutti i bambini affetti da malattie rare.

    Pochi mesi fa perse la sua mamma

    La zia della piccola Bea ha scritto sui social un post struggente: “Beatrice questa sera è volata via. In questo giorno, dedicato agli innamorati, ha deciso di correre ad abbracciare la sua mamma”. Pochi mesi fa, infatti, la bambina aveva perso la sua mamma, morta a 35 anni a causa di un tumore. Era il 6 agosto 2017.