Dormire poco fa ingrassare

Dormire poco fa ingrassare, una ricerca americana ha dimostrato che uscire tutte le sere e mangiare fuori fuori orario ci costa circa il 2,2% di grassi in più al giorno, e da quì sovrappeso e obesità sono troppo vicini.

Dormire 8 ore

Dormire poco fa ingrassare, una ricerca ha dimostrato che chi fa le ore piccole tende a prendere peso. Già questa notizia è tragica ma sapete qual è la cosa ancora più tragica? Questo meccanismo si rivela ancora più grave per le ragazze che, a quanto pare, subiscano ancora di più questo aumento di calorie dovuto alle ore piccole. Uno studio americano, pubblicato sulla rivista “Sleep” ha messo in luce il fatto che dormire meno di otto ore a notte durante la settimana accende nei teenager la voglia di cibi grassi e snack con un incremento esponenziale delle calorie!

Chi esce abitualmente tutte le sere e fa tardi tende ad assumere molto più alimenti iper-calorici rispetto ai coetanei più dormiglioni, questo a lungo andare comporta vari problemi di peso fino a sfociare in sovrappeso e obesità.
 

I medici della Case Western Reserve University School of Medicine, del Rainbow Babies & Children’s Hospital di Cleveland e del Brigham and Women’s Hospital hanno spiegato che il mangiare fuori orario e in tarda serata comporta vari problemi, i cambiamenti nelle abitudini alimentari, tutti insieme, alterano l’equilibrio energetico e fanno ingrassare.
 

E’ stato stimato che la vita notturna comporta un aumento di grassi del 2,2% al giorno, questo ovviamente porta ad ingrassare con fin troppa facilità.
 

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.