Donne: una petizione per avere i parcheggi rosa

Sul sito striscerosa.it è possibile firmare la petizione per la realizzazione delle strisce rosa. Si tratta di parcheggi riservati alle donne incinta o con bambini a bordo

Pubblicato da Irene Martedì 20 gennaio 2009

Avete mai sentito parlare di “strisce rosa”?
Si tratta di un progetto che mira a realizzare dei parcheggi riservati alle donne incinta o alle mamme con bambini a bordo. Questa idea è stata lanciata dalle mamme del sito Quimamme.it, in collaborazione con Fiat Idea.

Da aprile 2008 è possibile firmare la petizione online sul sito www.striscerosa.it; fino ad oggi sono state raccolte circa 9000 firme.

Il progetto che mira a creare le “strisce rosa” si chiama “On the road” e vuole creare delle zone a misura di bambini e mamme; naturalmente anche per i papà!
On the road si sta impegnando affinchè vengano creati i parcheggi delimitati da linee rosa riservati alle donne incinta o che hanno bambini in auto.

I parcheggi rosa saranno gratuiti e le donne che ne usufruiranno avranno sulla propria auto un contrassegno. Le strisce rosa dovranno essere nelle zone vicino agli ospedali, ai consultori, agli asili e nei parcheggi dei supermercati.

I parcheggi rosa saranno riconoscibili non solo dalle strisce rosa che li delimiteranno, ma anche da cartelli appositi.
Molti comuni hanno già aderito; sul sito striscerosa.it, potete vedere in quali città italiane sono già attivi i parcheggi rosa.

Penso che sia un’iniziativa utilissima per rendere le città più vivibili. Mi raccomando: firmate anche voi la petizione!
Sul sito potete anche segnalare i luoghi dove avete visto le strisce rosa. Speriamo che diventino sempre più numerose e che tutti i Comuni italiani aderiscano all’iniziativa.

Foto:
www.unamamma.it
www.parcheggi.it
www.carpidiem.it
www.girami.it
www.ssm.it
www.static.blogo.it
www.gallery.panorama.it