Donne manager: poche e con guadagni bassi

Secondo una ricerca condotta da Federmanager e Manageritalia, le donne manager attualmente, in Italia sarebbero solo 13 mila su un totale di 125 mila dirigenti, e vengono pagate in media il 7% in meno rispetto ai colleghi maschi. Il 70% di loro lavora in imprese del nord italia.

donne in carriera

 
Vita dura per le donne manager in Italia, che nonostante se ne parli tanto, e siano leggermente aumentate negli ultimi anni, sono ancora solo il 10%, e rispetto ai colleghi maschi guadagnano meno.

Continua a leggere

Le donne manager attualmente, sono in Italia solo 13 mila su un totale di 125 mila dirigenti, e vengono pagate in media il 7% in meno rispetto ai colleghi maschi, secondo una ricerca condotta da Federmanager e Manageritalia.
 
Ma se nel settore pubblico le donne si stanno facendo largamente strada, nel privato non è ancora così.
 
Le difficoltà maggiori di inserimento sono nell’industria, specialmente nelle piccole e medie imprese, dove le donne sono l’8%, e la retribuzione media è inferiore a quella degli uomini di circa il 9%.
 
Se si guarda poi alle differenze territoriali, al Sud le donne manager sono quasi inesistenti, considerando che in linea di massima la percentuale generale di dirigenti è molto bassa.
 
Parlando in dati, secondo Federmanager, il 70% delle donne manager si troverebbe nelle aziende industriali del Nord, il 22% al centro e l’8% al Sud.
 
Addirittura nel settore dei servizi, in tutto le dirigenti del Sud Italia sono solo 50.
 
Un dato abbastanza sconcertante che ci fa sperare in un maggiore inserimento femminile… forza ragazze, rimbocchiamoci le maniche!

Continua a leggere

 
Foto:
www.ruid.com

Continua a leggere

Parole di Ritana Schirinzi

Da non perdere