Dieta dello yogurt, 5 giorni per tornare in forma

Ecco per voi la Dieta dello yogurt che dura solo cinque giorni, vi permetterà di tornare in forma in extremis prima delle vacanze, provate e in caso ripetetela di nuovo.

Pubblicato da Serena Vasta Domenica 17 luglio 2011

Dieta dello yogurt, 5 giorni per tornare in forma

La dieta dello yogurt è semplice e abbastanza restrittiva, ma non in modo pazzesco, quindi dato che i giorni sono pochini, date fondo a tutta la vostra forza di volontà per resistere e non sgarrare. Questa dieta è perfetta da fare per soli 5 giorni, ma se non siete ancora soddisfatte potete ripeterla la settimana successiva dopo aver fatto la pausa di due giorni, potete farla ad esempio dal lunedì al venerdì e poi sabato e domenica riposo, e poi di nuovo la settimana dopo.

Primo giorno
Appena svegli: 1 bicchiere d’acqua naturale tiepida
Colazione: 1 tazza di tè senza zucchero (se volete, potete usare del dolcificante o una punta di miele); 300 g di yogurt magro.
Pranzo: un piatto di brodo vegetale (da preparare preferibilmente con verdure fresche o surgelate); 300 g di yogurt magro.
Ore 17: una tazza di tè senza zucchero; 300 g di yogurt magro; frutta a volontà (mele, pere, albicocche, fragole, ananas, kiwi, agrumi).
Cena: minestrone di verdura; 300 g di yogurt magro.
Prima di dormire: 1 tazza di camomilla; 3 prugne secche.

Secondo, terzo, quarto e quinto giorno
Appena svegli: 1 bicchiere d’acqua naturale tiepida.
Colazione: 1 tazza di tè senza zucchero; 300 g di yogurt magro; 3 biscotti secchi integrali.
Pranzo: un piatto di brodo vegetale; 300 g di yogurt magro; frutta mista a volontà (mele, pere, albicocche, fragole, ananas, melone, kiwi, agrumi).
Ore 17: una tazza di tè senza zucchero; 300 g di yogurt magro; frutta mista a volontà.
Cena: pesce alla griglia; insalata mista di verdura condita con limone e un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva; un panino integrale; una spremuta d’arancia senza zucchero.
Prima di dormire: 1 tazza di camomilla con un cucchiaino di miele; 3 prugne secche.

Iniziamo domani mattina?