Dieta del ghiaccio: l'ultima novità per perdere peso

Il ghiaccio aiuta a perdere peso? Secondo una recentissima ricerca pare proprio di sì. Scopriamo insieme come funziona la dieta del ghiaccio e quali sono i segreti per perdere peso in modo rapido.

la dieta del ghiaccio

La dieta del ghiaccio è l’ultima novità per perdere peso e conquistare il fisico che avete sempre sognato. Come funziona? Il regime messo a punto dal gastroenterologo del New Jersey Brian Weiner è molto semplice e si basa su principi di base: quando si mangia il ghiaccio il nostro corpo brucia calorie per scioglierlo e proprio questo meccanismo sarebbe alla base della dieta. Secondo quanto riporta The Atlantic, Weiner, che ha anche scritto un e-book dal titolo “The ice diet“, sostiene che questo regime non farebbe male e che il ghiaccio può essere un validissimo alleato per aumentare il senso di sazietà. A chi pensa che sia un regime squilibrato, consigliamo una più classica dieta dimagrante del riso.

Mangiare ghiaccio quindi aiuterebbe a bruciare calorie e secondo l’inventore della dieta consumare un litro di ghiaccio al giorno non ha controindicazioni ma anzi ci aiuta a bruciare circa 160 calorie.

Continua a leggere

Come per tutte le diete originali e un po’ strambe però non mancano le critiche. Secondo i calcoli del fisico Andrew Jones, ad esempio, se mangiando un chilogrammo di ghiaccio si bruciano 117 calorie, servirebbero circa 30 chili di ghiaccio al giorno per bruciare le 3.500 calorie che ci permettono di perdere mezzo chilo di peso. Decisamente un po’ troppo!

Continua a leggere

Questa dieta però è anche stata pubblicata da una rivista scientifica, Annals of Internal Medicine, e nell’articolo Weiner sottolinea gli effetti benefici dei cibi freddi che aiuterebbero anche a ridurre in modo significativo il senso di fame.

Continua a leggere

Se però l’idea di ingurgitare chili di ghiaccio non vi fa impazzire, è sempre possibile trarre qualche spunto interessante dalle indicazioni del gastroenterologo. Perchè ad esempio, dopo i pasti invece di consumare un dolce o un dessert non proviamo a gustare un ghiacciolo alla frutta che ha certamente meno grassi e il processo che porta il corpo a scaldare il ghiaccio aiuta a consumare calorie?

Attenzione poi alle esagerazioni: gli esperti infatti sottolineano che ingerire fino ad un litro di ghiaccio al giorno non dovrebbe creare problemi. Aumentando le dosi invece di rischia una sensazione costante di freddo e in alcuni casi si potrebbe arrivare all’ipotermia che potrebbe interferire con il funzionamento di alcuni organi.

Continua a leggere

Continua a leggere

Inoltre per moltissime persone masticare ghiaccio è quasi impossibile per via della sensibilità dei denti, che potrebbero anche rovinarsi. Consumare qualche ghiacciolo va quindi benissimo, ma attenzione a non esagerare! Ricordiamo sempre che il modo migliore per perdere peso è impostare una dieta corretta e con poche calorie, senza troppe stranezze ma soprattutto senza mai rinunciare ai nutrimenti fondamentali.

Parole di Francesca Bottini

Da non perdere