Diabete gestazionale: un aiuto dalla chirurgia bariatrica

Il diabete gestazionale è uno dei disturbi che possono comparire durante la gravidanza, è stato dimostrato che le persone che dimagriscono con la dieta o con la chirurgia hanno il 77% in meno di ammalarsi in gravidanza.

diabete gestazionale chiurgia obesita

 

Il diabete gestazionale è uno dei disturbi che possono comparire durante i nove mesi di gestazione, è un problema abbastanza grave che deve essere tenuto sotto stretto controllo. Una ricerca ha dimostrato che le donne obese che si sottopongono ad interventi di chiururgia per dimagrire hanno un rischio molto minore di ammalarsi di diabete gestazionale, l’incidenza è del 77% in meno. Ancora una volta vediamo come l’obesità sia un problema che sfocia in tanti altri altri problemi.

La ricerca sulla chirurgia bariatrica e il diabete gestazionale è stata condotta dai medici della Johns Hopkins University di Baltimora ed i risultati ottenuti sono stati pubblicati sulla rivista Journal of American College of Surgeons.
 

La ricerca è stata condotta su 700 donne che si sono sottoposte alla chirurgia bariatrica per dimagrire, è stato notato che in queste donne l’incidenza del diabete gestazionale è molto inferiore, si ha il 77% di probabilità in meno di ammalarsi rispetto alle donne obese che non hanno eseguito l’intervento.
 

Il diabete gestazionale passa una volta portata a termine la gravidanza però è stato notato che questa condizione favorisce anche il parto cesareo, inoltre questa condizione aumenta le probabilità che ad un certo punto della vita si sviluppi il diabete di tipo 2.
 

Ovviamente la cosa migliore è perdere peso con dieta ed esercizio fisico, la chirurgia dovrebbe essere consuderata l’ultima risorsa solo dopo aver provato con gli altri metodi.
 

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.