Decorazioni natalizie fai da te: il Quilling

Oggi impariamo a realizzare delle splendide decorazioni natalizie con la tecnica del Quilling, che permette di attorcigliare striscioline di carta per ottenere bellissime creazioni. Le operazioni sono semplicissime e facili da effettuare, ed il risultato è sorprendente. Provare per credere!

Le decorazioni natalizie che vi mostriamo oggi sono splendide e facilissime da realizzare. Si tratta della tecnica del Quilling, che permette di attorcigliare striscioline di carta per ottenere bellissime creazioni. Vediamo come si fa.

Continua a leggere

  • Prendete un foglio di carta e tagliate delle striscioline sottili lunghe un metro.
  • Con un attrezzo per quilling, arrotolate la carta intorno al ferro, come vedete nel video.
  • Ora procuratevi un cerchiometro, stabilite la misura preferita da dare alla vostra spirale di carta, ed inseritela nel cerchio scelto, lasciando che prenda la dimensione desiderata.
  • Intingete la punta di uno spillo nella colla, ed incollate l’estremità esterna della spirale, in modo che non si apra.
  • Ora potete schiacciate la spirale da un lato, dando la forma di una goccia, da entrambi i lati, ottenendo la forma di un occhio, oppure quella di un rombo o un triangolo, come vedete nel nostro video tutorial.
  • Abbinando le forme che abbiamo imparato a fare oggi, potete creare splendidi addobbi per l’albero di Natale, combinando questi semplici elementi, secondo schemi a scelta, o prendendo spunto da quelli proposti nel video. Largo alla fantasia!
  • Per rendere le nostre piccole formine di carta resistenti e solidali fra loro, occorre incollarle le une alle altre con la colla, sempre con l’aiuto di uno spillo, per spalmarla bene lungo i lati.
  • Parole di Ritana Schirinzi

    Da non perdere