Decorazioni fai da te per impreziosire una ciotola con un fondo madreperla

Ecco le spiegazioni necessarie per impreziosire una ciotola in ceramica, trasformando il fondo interno, con un rivestimento di eleganti petali di madreperla: scopriamo insieme come.

Ciotola madreperla fai da te

 
Cosa ne dite di un nuovo lavoretto da aggiungere alle nostre decorazioni fai da te? Oggi impreziosiremo una ciotola in ceramica, con un fondo ornato di petali in madreperla. Ecco le spiegazioni necessarie. Materiale necessario: procuratevi una ciotola di ceramica di grandezza a piacere (ricordate che più sarà grande, più petali dovrete fare, vi consiglio quindi di iniziare con una ciotola piccola per prendere la mano con il lavoro e poi passare a superfici più estese), uno o due tubetti di colore madreperla, uno stuzzicadenti ed infine una o più cartellette di plastica da cui ricaveremo i fogli trasparenti, ovvero la base per i nostri petali.

Preparazione scaglie in madreperla: prendete un foglio di plastica trasparente, ricavato anche da una cartelletta di plastica da ufficio, e applicatevi sopra una prima esigua quantità di colore madreperla, stendendolo leggermente e muovendolo con movimenti circolari mediante uno stuzzicadenti (lasciando un minimo spessore di qualche centimetro) per un diametro di circa un paio di centimetri, a piacere in base a quanto piccole vorrete ottenere le scaglie di madreperla. Lasciate asciugare per la quantità specificata sul tubetto del colore, ritagliate quindi il petalo. Fate questa procedura per tutta la quantità di scaglie necessarie.
 
Preparate le scaglie come spiegato sopra e dopo aver aspettato circa un giorno per la completa asciugatura (anche se i petali sembrano asciutti, in realtà potrebbero non esserlo all’interno, dato che è presente comunque un piccolo spessore), potrete iniziare il lavoro di decorazione vero e proprio.
 
Applicate quindi le scaglie all’interno della ciotola, partendo dal bordo superiore, proseguendo con cerchi concentrici e sovrapponendoli leggermente, fino al fondo. Fate attenzione a coprire completamente la superficie interna della ciotola, senza lasciare a intravedere la ceramica sottostante.

Parole di Ryan86

Ryan86 è stata collaboratore di Pourfemme dal 2010 al 2017, occupandosi principalmente di tematiche relative alla casa e il fai da te, piante e giardinaggio, tempo libero.