Decora un catino con peonie in decoupage

Una decorazione in decoupage per modernizzare un semplice catino in metallo che magari non utilizzate da moltissimo tempo. Abbiamo scelto un motivo floreale, precisamente delle petunie per questo lavoretto.

Catino peonie decoupage

 
Avete voglia di modernizzare un vecchio catino in metallo e trasformarlo grazie al decoupage. Ci siamo difatti procurati un po’ di carta decoupage con motivi floreali e come spiegheremo di seguito abbiamo dato un nuovo volto al nostro nuovo contenitore. Materiale necessario: catino di latta smaltata, carta decoupage con immagini di peoni e di qualsiasi soggetto abbiate scelto, colori acrilici bianco e oro, carta vetrata fine, pennelli piatti, taglierino, pennello tondo per la colla vinilica, spugna sintetica, colla vinilica, vernice lucida all’acqua ed infine vernice sintetica lucida in gel.

Scartavetrate per bene l’intera superficie interna ed esterna con della carta vetrata fine dopodiché passate due mani di colore acrilico bianco, lasciando passare 2 ore circa tra un’applicazione e l’altra. Dopo altre due ore date due passate di colore oro sul bordo del catino: questo donerà una particolare eleganza con il minimo sforzo.
 
Nel frattempo che aspettate l’asciugatura del colore oro appena applicato sui bordi, ritagliate le peonie con delle forbici precise. Siate più precisi possibili in modo da ottenere un effetto migliore a lavoro ultimato. Con il pennello stendete la colla sul retro dei ritagli e applicateli sul fondo del catino. Con una spugna umida tamponate in modo da far aderire al meglio le peonie.
 
Una volta asciugato completamente ogni ritaglio applicato, stendete una mano di vernice all’acqua. Successivamente stendete 4 mani di vernice sintetica lucida in gel, lasciando asciugare bene per almeno 8 ore tra un’applicazione e l’altra. Ed il nostro lavoro in decoupage è già terminato.

Parole di Ryan86