Cromopeel, il trattamento estetico per rimuovere le smagliature

Oggi vi presento una tecnica che si chiama Cromopeel, un ottimo trattamento estetico per rimuovere le smagliature che è indolore e che vi libererà dalle smagliature per sempre.

Pubblicato da Serena Vasta Mercoledì 27 luglio 2011

Cromopeel, il trattamento estetico per rimuovere le smagliature

Le smagliature sono insopportabili, lo dobbiamo ammettere, quell’effetto traslucido, le macchie rosse che poi diventano più chiare, una trafila che si ripresenta tutte le volte che ingrassiamo e che perdiamo peso. Un rimedio utile per eliminare le smagliature è il Cromopeel, una sorta di peeling chimico ma molto specifico che ha un’azione esfoliante grazi alla presenza di varie sostanze che, da un lato levigano la pelle e la rendono liscia e dall’altro uniformano anche il colore.

Il Cromopeel è un peeling chimico fatto con dell’acido lattico al 15% e dell’acido salicilico al 12% unito all’utilizzo della resorcina al 13% che ha un effetto pigmentante.

Il peeling colora la smagliatura in modo da dare alla pelle un colore uniforme che, nelle prime sedute tende a scomparire, poi nel corso delle sedute questa colorazione diventa permanente. Gli acidi agiscono anche sulla struttura, si elimina il dislivello tra la pelle normale e la parte dove scorre la smagliatura.

Questo trattamento si fa in 5-8 sedute con cadenza settimanale, poi a casa si deve applicare una speciale crema due volte al giorno. I risultati sono visibili già in 2 – 3 sedute e poi per mantenere i risultati, è consigliabile fare dei richiami ogni 2 – 3 mesi.

Questo trattamento spesso è accompagnato da iniezioni per la biostimolazione e la rivitalizzazione del tessuto danneggiato, si usano Centella asiatica e i Placentex integro.

Il trattamento non è doloroso e neanche troppo costoso. Voi lo avete provato? Che ne pensate?