Costruire segnalibri e block notes con vecchi floppy disk

I vecchi floppy disk sono ancora presenti nelle nostre case e nascosti in un cassetto. E' tempo di tirarli fuori per creare dei lavoretti divertenti e utili. L'arte del riciclo ci insegna a utilizzare anche quello che vorremmo buttare

Floppy disk scatola

Foto di pook_jun/Shutterstock.com

Chi di voi non ricorda i tanto amati floppy disk? Di certo a casa sarete piene di floppy inutilizzati o ormai inutilizzabili, a meno che non siate appassionate di vecchia tecnologia e possedete ancora un vecchio pc. Altrimenti la domanda è: cosa ne faccio? Non temete, applicando l’arte del riciclo si possono tramutare oggetti apparentemente inutili in qualcosa di utilissimo nella nostra quotidianità. Ecco qualche idea per realizzare oggetti carinissimi partendo semplicemente da quei floppy disk che vorreste tanto buttare. Vi divertirete.

Ovviamente con la creatività e la fantasia si possono davvero realizzare degli originali lavori fai da te. Noi ve ne proponiamo alcune ma se siete abituate nell’arte del riciclo ne potreste avere di molte altre. Partiamo con il block notes da tavolo. Basta davvero poco. Prendete due floppy, magari colorati se li avete, fate dei buchi nella parte alta. A parte prendete un blocco di fogli delle misura adatta e fate dei buchi alla stessa altezza. Dopodiché inserite degli anelli tipo quelli dei block notes che si comprano. Il gioco è fatto.
Un’altra idea è quella di creare dei segnalibro. Questo è ancora più semplice, basta solo staccare la parte metallica del floppy disk e inserirla nelle pagine del libro. Se proprio volete esagerare potreste colorarla o renderla più accattivante con qualche elemento decorativo.
Veniamo ad un oggetto più lungo da realizzare: un vaso per le vostre piante. Prendete una bottiglia di plastica di acqua, succo o yogurt. Utilizzate poi sei floppy disk colorati o da colorare. Incollate i primi quattro realizzando un cubo. Quando la colla è asciutta inserite all’interno del cubo la bottiglia di plastica e segnate con un pennarello l’altezza dei floppy. A questo punto togliete la bottiglia e tagliatela seguendo la vostra linea. Utilizzando gli altri due floppy disk rimasti tagliate i profili che andrete ad applicare sul profilo del cubo una volta inserita la bottiglia. Incollate e fate asciugare. Quindi mettete una pianta all’interno del vostro nuovo vaso. (Il tutorial lo potete trovare a questo link https://www.instructables.com/id/Floppy-Disk-Planter/)

Parole di Assunta Corbo