Cosa sono le stanze in diretta di Instagram

Le stanze in diretta sono una nuova funzione che permette di organizzare dirette fino a un massimo di 4 partecipanti. Ecco di che si tratta.

donna smartphone

Foto Pixabay | MarieXMartin

Poter organizzare dirette su Instagram con più utenti è finalmente possibile, grazie alle stanze in diretta, nuova funzione della piattaforma lanciata ufficialmente il 1° marzo.

Ecco quindi come funzionano le stanze in diretta e a cosa servono.

Cosa sono le stanze in diretta

Questa nuova funzione permette di allargare il numero dei partecipanti a una diretta Instagram fino a quattro componenti contemporaneamente, mentre fino ad ora il numero massimo di utenti per diretta era fissato a due.

L’obiettivo di questa nuova funzione è quello di aprire la strada a nuove forme di creatività: si potranno creare dei format tipo talk show, ma anche jam session tra musicisti, e sessioni di Q&A tra più partecipanti, come spiega la stessa piattaforma. Insomma si tratta di un modo per divertirsi e rendere più coinvolgente e interattivo il rapporto con i propri seguaci.

La novità ha anche a che fare con la diffusione di Clubhouse, applicazione che a sua volta permette di creare stanze virtuali, in questo caso però solo audio, per discutere di vari argomenti tra più partecipanti.

Come funzionano le stanze in diretta

Per avviare una stanza in diretta basta andare nella schermata home e selezionare il simbolo + in alto a destra, quello che di solito si utilizza per aggiungere un nuovo post. A questo punto bisogna cliccare sull’opzione video in diretta, posta basso a destra. Una volta cliccato basterà semplicemente inserire un titolo e premere l’icona stanze per aggiungere i vari partecipanti.

In questo modo sarà possibile visualizzare sia le persone che hanno richiesto di unirsi alla diretta che cercare un nuovo ospite da aggiungere. Questa opzione inoltre permette di scegliere se inserire un ospite alla volta, oppure se aggiungerli tutti insieme, sempre fino a un massimo di tre (escluso l’organizzatore).

La pandemia e il boom delle dirette

Dall’inizio della situazione di emergenza sanitaria, si è assistito a un maggior ricorso ai social, non soltanto per tenersi in contatto virtualmente, ma anche per informarsi, per fare interviste relative a temi di attualità e anche per intrattenere: dagli incontri con esperti del settore medico ai tutorial di cucina, per cercare di alleviare lo stress causato da coprifuoco e lockdown.

Sono aumentate anche le dirette dei vip e le lezioni con gli istruttori di fitness, per sopperire al problema delle palestre chiuse.