Cosa comprare su Arket secondo i tuoi feed Instagram

Se non lo conoscete già, correte a riempire il carrello su Arket. Perché è l'e-commerce più di tendenza sui social: ecco cosa scegliere

blazer-verde borsa bianca maglione

Getty Images | Jeremy Moeller

Dai pantaloni sartoriali alle camicie button-down, c’è qualcosa di così innegabilmente classico nel modo in cui Arket crea le sue collezioni. Questo ultimo ritrovato in fatto di e-commerce è uno dei preferiti sia dagli editor delle riviste patinate, che dagli influencer di Instagram.

Proprio sui social network Arket va alla grande: se siete quel genere di persona (e lo siamo tutti) che utilizza i feed di Instagram per creare un proprio lookbook tipo, salvando e mettendo like a tutti gli outfit che vorremmo indossare, sicuramente Arket, da qualche parte in mezzo alle migliaia di foto, c’è.

Scorrendo sulla pagina di Arket si riconoscerà un mix di stile contemporaneo e fascino senza tempo.

Arket è l’e-commerce delle influencer

Da Marianne Smyth a Smyth Sisters, Tanice Elizabeth, Linda Tol e altre, Arket è sicuramente un punto di riferimento per articoli iconici che rimarranno sicuramente nel tuo armadio per molte stagioni a venire.

E con la primavera in arrivo, gli influencer si rivolgono proprio ad Arket per fare nuove aggiunte ai loro guardaroba.

Sia Linda che Tanice sono state ritratte di recente nei pantaloni di lana su misura di Arket, mentre altre sono state viste sfoggiare le camicie in popeline senza tempo del marchio, le giacche trapuntate e la gamma di abbigliamento sportivo.

Cosa consigliano i feed su Arket

Lo stile personale di Tanice Elizabeth è un mix di modernità e capi senza tempo. Qui indossa i pantaloni sartoriali di Arket con una camicia button down, abbinando due capi che rimarranno nel tuo guardaroba per sempre.

Elif aggiunge una nota contemporanea a un look classico con questa cintura di tendenza su Arket.

Abbiamo vissuto con i leggings nell’ultimo anno e l’opzione senza cuciture di Arket è sicuramente nella wish list di tutte.

Lo stesso modello di pantalone sartoriale di prima, indosso a Tanice, anche in versione grigia è perfetto. Qui Linda Tol abbina con un gilet in maglia e una maglietta a maniche lunghe. 

Prima di qualche mese non riusciremo a togliere le giacche, purtroppo. Nel frattampo, potremmo ispirarci al look di Hannah, che indossa delle più grandi tendenze della stagione, il cappotto trapuntato.

Parole di Elena Pavin

Mi chiamo Elena Pavin, classe 1994, ho conseguito il diploma artistico solo prima di scoprire di non voler fare l’architetto né la designer. Così ho cambiato radicalmente i miei piani: all’Università di Milano-Bicocca ho studiato giapponese e mi sono laureata in Comunicazione interculturale, ho terminato i miei studi diplomandomi alla Scuola di Giornalismo. Amante dell’arte, incuriosita dalle tendenze, fanatica dell’enogastronomia (tanto da decidere di diventare sommelier). Nel 2020 ho iniziato a collaborare con Alanews e Deva Connection