Correttori colorati per un viso senza imperfezioni

correttori colorati

Foto Yandex

I correttori color pelle sono perfetti per nascondere le prove di una notte insonne, però i correttori colorati possono fare miracoli per la correzione di occhiaie, rossori, macchie pigmentate, cicatrici, lentiggini e altre imperfezioni.

Nel caso in cui vi domandiate “Come funzionano?”, la risposta è molto semplice. Il segreto sta nella teoria dei colori complementari.
I colori in posizione opposta nella scala armonica dei colori sono contrastanti, quindi applicati a strati neutralizzano il contrasto.

Ciò vuol dire che le macchie rosse scompariranno sotto il correttore verdastro, mentre le vene bluastre e le occhiaie sotto quello giallo e arancione.
Se ritieni che la tua pelle abbia un aspetto giallastro e spento, usa un correttore lilla per ridarle una tonalità sana. Nel caso in cui la tua carnagione sia stanca e sbiadita, scegli correttori color pesca.
Insomma, tutte le imperfezioni del viso possono essere facilmente mimetizzate utilizzando correttori https://makeup.it/categorys/23446/ appropriati.

teoria colori complementari
Foto Yandex

Correggere e nascondere i rossori

I rossori sul viso dovuti a cattiva alimentazione, cambiamenti ormonali o solo stress, si possono contrastare con il correttore verde pastello.
I pori ostruiti, che sono spesso di colore rosso, piccole macchie e cicatrici, possono essere coperti con un correttore verde, che deve essere applicato sotto il fondotinta.

I lividi e le occhiaie

I cerchi scuri sotto alle palpebre inferiori, così come le piccole vene, saranno neutralizzate dal correttore giallo.
Se si ha la carnagione chiara, meglio usare sfumature simili al limone. Su una carnagione più scura, si dovrebbe scegliere una tonalità arancione.

Correggiamo il tono spento della pelle

Soprattutto quando si è stressati o fisicamente meno in forma, la pelle appare stanca e assume una sfumatura leggermente giallastra.
Il correttore di una fresca tonalità lilla darà una nuova luce al viso. Il principio di applicazione è: “Meno è, meglio è!”.
Il viola particolarmente forte dovrebbe essere usato con molta parsimonia.

Macchie pigmentate scure e cicatrici da acne

Cicatrici da brufoli, macchie pigmentate e lentiggini fanno sembrare la pelle più vecchia, pallida e stanca. Più la pelle è uniforme, più appare fresca e giovane.
Qui sono di grande aiuto i correttori color salmone, arancione albicocca o rosa. Inoltre, il correttore rosa può essere usato per ravvivare e illuminare la carnagione pallida, grigiastra e dal tono spento.

applicare il correttore
Foto Yandex

Come applicare un correttore per contrastare le imperfezioni

I correttori colorati si applicano sempre prima del fondotinta. Prima di applicare il cosmetico bisogna tenere presente che meno è, meglio è.

Applicare il correttore di colore appropriato su tutte le aree da contrastare, solo premendo leggermente, quindi sfumare leggermente con un pennello a lingua di gatto con setole elastiche e compatte.
Fissare con una piccola quantità di cipria.
Nel caso in cui sia necessaria una maggiore copertura, proseguire applicando un correttore della tonalità della pelle utilizzando una spugnetta trucco umida.
Questa tecnica assicurerà che il correttore colorato rimanga fissato più a lungo con un effetto coprente migliore.
Quindi applicare un fondotinta coprente che uniformerà la carnagione del viso.