Routine nel sesso? Anche no, grazie!

Riaccendere la passione e ritrovare la tensione sessuale perduta è più facile di quello che pensate: seguite i nostri consigli!

Come spezzare la routine nel sesso

Foto Shutterstock | AimPix

Dall’inizio di questa pandemia sembra di essere intrappolate in un loop temporale e spaziale che ha spazzato via la normalità e molto spesso – quando non siamo state ghostate – ci si ritrova rinchiuse full time con il nostro compagno.

Perché non approfittarne e prendere spunto dai conigli? Il sesso è sicuramente il miglior modo di spezzare la giornata divertendosi, ma attenzione a non cadere nella routine! Non dimentichiamoci il grande insegnamento di Jessica e Ivano: ‘o famo strano dovrà essere l’urlo di battaglia!

Spezzare la routine sessuale è super funny!

Partiamo da un principio spesso ignorato: il sesso va fatto sempre, “in tutti i luoghi, in tutti i laghi“. Certo, il letto è comodo, ma rischia di annoiare a lungo andare. La casa ha tantissimi posti pronti a diventare dei letti e allora perché non sperimentare qualcosa di nuovo? Le posizioni sessuali sono tante, fantasiose e stancanti, e lasciano sempre di buonumore…evitiamo di fare sempre le stesse!

L’amore – e il sesso – non ha bisogno di un’organizzazione maniacale! Prendere spunto dai film aiuta: afferrate il partner così, all’improvviso, trascinandolo nel vortice della passione. Se sta guardando la tv, o cucinando, o è al pc, interrompere la sua concentrazione con un sempiterno strip-tease casalingo è cosa buona e giusta e vi avvilupperà quanto basta per far crescere il piacere e dare sfogo alle pulsioni.

Le abitudini che sembrano rassicuranti possono diventare delle nemiche, quindi c’è bisogno di qualcosa che faccia emergere l’eros, che crei una tensione sessuale dalla quale è impossibile resistere.

Se poi proprio non riuscite a staccarvi dal classico letto, utilizzatelo almeno per provare delle novità: i sex toys potrebbero essere quello che ci vuole! La curiosità smuove la passione, usateli in coppia per dare pepe anche al sesso più standard…non ve ne pentirete.

Parole di Giorgia Sdei