Come realizzare un copricostume decorato con lo stencil

Una vecchia t-shirt, una canotta un pò lunga o un vestitino estivo tinta unita possono trasformarsi in un copricostume personalizzato, decorandoli con lo stencil ed i colori per la stoffa

copricostume

Come dice la parola, il copricostume è un capo d’abbigliamento che serve, appunto, a coprire il costume. Lo indossiamo per raggiungere la spiaggia e poi per tornare indietro, o in altre occasioni, sempre sulla spiaggia. Perché dobbiamo per forza acquistare un copricostume? In fondo, basterebbe una canotta un po’ lunga o una t-shirt scollata. Avete bisogno di un copricostume, ma volete risparmiare e non intendete acquistarne uno? Rovistate nel vostro armadio, oppure in quello di mamma o sorella: sono convinta che salterà fuori qualcosa da rinnovare e trasformare in un copricostume.
Cosa serve per realizzare un copricostume fai da te?
 

  • Una canotta o t-shirt lunga;
  • colori per stoffa;
  • mascherina per stencil con disegni estivi;
  • tampone per stencil.
  • Magari avete un vestitino estivo tinta unita che può tranquillamente diventare un copricostume. Cercate nei negozi di fai da te una mascherina per stencil con motivi tipicamente estivi, o, meglio ancora, con soggetti marini. Appoggiate la mascherina sul copricostume e, con il tampone, iniziate la decorazione. Lasciate asciugare, poi fissate il disegno con il ferro da stiro.

    Parole di Irene