Come fare il bucato perfetto in poco tempo

Sei sempre di fretta, hai mille impegni e poco tempo per dedicarti alla cura della casa? Ottimizza ogni attimo della tua giornata e scopri come fare il bucato perfetto in men che non si dica.

Pubblicato da Redazione Giovedì 12 aprile 2018

Come fare il bucato perfetto in poco tempo

Lavoro, commissioni, spesa, figli e altri mille impegni riducono drasticamente il tempo da dedicare alla propria casa. Per non rinunciare a nulla e ottimizzare al meglio la vita, è importante organizzarsi in modo efficace, ma sarebbe anche comodo avere degli alleati! Sai come fare il bucato perfetto in poco tempo? Non basta caricare il cestello della lavatrice con tutto ciò che capita a tiro, bisogna selezionare e dividere i capi, scegliere il ciclo di lavaggio giusto e farsi trovare pronta a stendere il bucato una volta terminato il tutto. Troppo complicato? Tutt’altro! Ecco i nostri consigli per fare il bucato in modo impeccabile, veloce e senza stress.

1. Come raccogliere il bucato

Raccogliere e selezionare il bucato è la prima importante operazione da compiere per poter riempire in seguito il cestello e selezionare il lavaggio giusto. In questo caso, per facilitare l’impresa ed evitare di perdere tempo per dividere i tipi di capi, è utile avere un portabiancheria con vari scomparti dedicati, principalmente, ai bianchi, ai colorati e ai delicati. È possibile, però, fare confusione, soprattutto quando a voler azionare la lavatrice è il marito! In questo caso scegliere la miglior lavatrice sul mercato, una che sia davvero smart e capace di evitare grossi errori, è davvero una buona idea.

La nuova generazione Samsung QuickDrive offre proprio ciò di cui hai bisogno perché grazie all’appSmartThings ti sarà possibile controllare e monitorare i cicli di lavaggio da qualsiasi luogo attraverso il tuo smartphone. Una volta connessa QuickDrive all’appSmarthings verrà scaricato in automatico Q-rator, il controller che permette di accedere a tre funzionalità: il Programma Ottimale, che consiglia il tipo di lavaggio da impostare in base al tipo di capi, livello di sporco e colori; la Pianificazione Lavaggio, che permette di impostare la fine del ciclo di lavaggio a seconda degli impegni della giornata; infine la Diagnostica, che consente di controllarne in remoto il funzionamento dell’apparecchio, mantenendolo a livelli ottimali.

QuickDrive mette inoltre a tua disposizione il programma Auto Optimal Wash, che sfrutta quattro sensori per migliorare i risultati di lavaggio: dopo aver rilevato peso e grado di sporco, ottimizza la quantità di acqua, detergente e tempo di risciacquo da impiegare. Altra importante funzione è Ecolavaggio, che permette di avere una pulizia efficace anche a basse temperature: non solo si risparmia energia, ma il detergente viene trasformato in bolle, che penetrano nei tessuti e rimuovono lo sporco, proteggendo colori e tessuti. E se per caso hai dimenticato una maglietta e vuoi inserirla al volo, ti basta aprire il doppio oblò AddWash e inserirla.

2. Come programmare il lavaggio

Quando si deve programmare il ciclo di lavaggio della propria lavatrice, è importante calcolare bene i tempi, per poter in seguito stendere i panni senza lasciarli troppo a lungo nel cestello. Sarebbe utile un elettrodomestico che lavi efficacemente e in poco tempo. La grande rivoluzione della lavatrice QuickDrive di Samsung è proprio questa: garantisce un lavaggio in metà tempo rispetto a un modello classico! Tutto merito del cestello con doppio movimento, che muove il bucato anche dal fondo all’oblò grazie all’innovativo fondo con movimento autonomo, che permette di originare un terzo asse di rotazione, creando un lavaggio a 3 dimensioni. In questo modo il ciclo si riduce fino al 50%, il consumo energetico diminuisce del 20% e le macchie saranno sconfitte!

QuickDrive_Cestello doppio movimento

Se invece non sei in casa, hai delle commissioni da sbrigare o vuoi attivare la lavatrice di notte, potrai farlo programmando facilmente il termine del ciclo di lavaggio. Grazie alla funzione di Pianificazione Lavaggio, è possibile scegliere quando far completare il ciclo in base agli impegni della propria giornata. Inoltre, non avrai alcun problema di rumore perché la lavatrice Samsung con tecnologia QuickDrive ha un motore Digital Inverter, che sfrutta dei magneti che consentono risultati ottimali in maniera silenziosa. Potrai attivare, dunque, il lavaggio notturno senza disturbare il sonno della tua famiglia e quello dei vicini.

VRT-M è l’avanzata tecnologia che riduce la rumorosità e le vibrazioni, il sistema tridimensionale di rilevazione delle vibrazioni mantiene il cestello in equilibrio durante la centrifuga grazie alla rotazione di 14 sfere in acciaio inossidabile nel senso opposto rispetto a quello del bucato. Le potenti calamite che si trovano all’interno mantengono le sfere in posizione quando il cestello ruota lentamente, riducendo in questo modo vibrazioni e rumore.

Quickdrive_Lavatricesmart

3. Come stendere il bucato

Una volta terminato il lavaggio, arriva la fase di stendere il bucato. Per ottimizzare il tempo ed evitare che i vestiti prendano una brutta piega, stendi i tessuti e aiutati con le mani. In questo modo risparmierai anche il tempo che avresti dovuto dedicare in seguito alla fase dello stiro.

Visto com’è facile risparmiare tempo facendo il bucato in modo efficace e perfetto quando si ha a disposizione il giusto alleato? Facilita la tua vita e approfitta della promo di Samsung.

Prendi al volo l’occasione e approfitta della promo di lancio valida dal 26 marzo al 29 aprile, che ti permetterà di acquistare QuickDrive, e passare alla nuova generazione del lavaggio, ottenendo uno sconto immediato fino a 300 euro.

Facile, efficace e veloce, non trovi?

In collaborazione con Samsung