Come dare riflessi naturali ai capelli

Con alcuni rimedi naturali si possono ottenere bellissimi riflessi nei capelli: camommila per le bionde, tè nero per le brune

riflessi rossi

 
Vi piacerebbe avere dei capelli luminosi e ricchi di riflessi senza ricorrere alle tinte e ai prodotti chimici che si trovano in commercio? Niente di più facile! Se cercate di avere dei riflessi brillanti in modo naturale le soluzioni sono tante e semplici da utilizzare. Se però volete coprire i primi capelli bianchi, sappiate che queste soluzioni non vanno bene. In questo caso dovete rassegnarvi e usare le classiche tinte. Ci sono molti prodotti naturali che sono ottimi per donare splendidi riflessi ai capelli. Vediamo quali sono.
 

  • Per capelli biondi, castano chiaro, biondi tendenti al rosso.
  •  
    Preparate una tazzina di camomilla molto ristretta. Aggiungetela alla dose di shampoo, poi lasciate la schiuma in posa sui capelli per 5 minuti. Risciacquate. Ripetete questo trattamento ogni volta che vi lavate i capelli.
     

  • Per capelli scuri.
  •  
    Preparate un tè nero che userete per l’ultimo risciacquo. Vi donerà dei riflessi brillanti.
     

  • Per qualsiasi colore di capelli.
  •  
    Se volete che i vostri capelli brillino come diamanti, aggiungete all’acqua dell’ultimo risciacquo il succo di mezzo limone.
     

  • Per coprire i primi capelli bianchi
  •  
    Se volete coprire i capelli bianchi ci sono le tinte, ma se i vostri capelli bianchi sono pochi, potete provare un rimedio naturale: fate bollire per mezz’ora due cucchiai di salvia secca e 2 cucchiai di tè nero. Fate raffreddare e filtrate. Con il liquido ottenuto fate un impacco, che non è da risciacquare, da ripetere una volta la settimana.

    Parole di Irene