Comacchio, bimba di 10 anni violentata al circo: 31enne condannato a 3 anni e 4 mesi di reclusione

Il ragazzo di origini pakistane ha approfittato dell'unico momento in cui la piccola si era allontanata dai genitori

Pubblicato da Beatrice Elerdini Giovedì 20 dicembre 2018

Comacchio, bimba di 10 anni violentata al circo: 31enne condannato a 3 anni e 4 mesi di reclusione
Foto: Ansa

E’ stato condannato a 3 anni e 4 mesi di reclusione il 31enne che lo scorso 4 agosto ha abusato sessualmente di una bambina di 10 anni sul litorale di Comacchio. Il pm Andrea Maggioni aveva chiesto più di cinque anni per il reato di violenza su minore. La piccola era in vacanza con la famiglia al Lido Estensi. Quella maledetta sera c’era il circo al mare. Il ragazzo, di origini pakistane, si aggirava per le attrazioni e non appena si è accorto che la bambina era sola, ha approfittato per metterle le mani addosso.

Era un venerdì sera, quando la bambina è stata palpeggiata nelle parti intime e invitata dall’uomo a toccare le sue. La piccola si è ritrovata improvvisamente a stretto contatto con un uomo che non aveva mai visto prima. Il 31enne ha sfruttato l’unico momento in cui la piccola si era allontanata dai genitori perché probabilmente incuriosita da una delle attrazioni del circo.

L’incubo è durato poco, la vittima è tornata subito dai genitori e ha raccontato tutto quello che era successo. Mamma e papà sono rimasti impietriti per un attimo, poi hanno chiamato immediatamente i Carabinieri. Sul posto in pochi minuti sono arrivate le pattuglie del 112 e hanno identificato l’aggressore. Immediato l’arresto per il 31enne.

In soli 5 mesi di indagine, il pm Andrea Maggioni è riuscito a sentire i testimoni e a ricostruire l’intera vicenda. Il 31enne ieri mattina è stato condannato in primo grado dal tribunale di Ferrara, a tre anni e quattro mesi di reclusione per violenza sessuale sui minori.

LEGGI ANCHE: Violenta una bambina di 11 anni e viene assolto: credeva fosse più grande e i giudici gli hanno dato ragione