Chanel lancia Electro, una capsule collection ispirata all'elettronica

Chanel presenta Electro, una capsule collection ispirata alla musica elettronica anni '80 dove reinventa 4 dei suoi orologi più iconici

Chanel Electro

Foto Chanel

Chanel presenta la sua capsule collection Chanel Electro, con codici grafici presi in prestito dalla cultura Elettronica.

Una collezione ispirata all’elettronica anni ’80

Ispirato dall’energia della musica elettronica, CHANEL Orologeria reinventa quattro modelli iconici. Segnatempo declinati in nero intenso con dettagli a contrasto in colori vibranti. Come spiegato da Arnaud Chastaingt, direttore creativo dell’orologeria di Chanel, le fonti di ispirazione per i modelli sono state la musica e la cultura elettronica degli anni Ottanta. In questi orologi, il sound vitaminico di quell’epoca ha lasciato spazio al colore, unito alla costante attenzione per i materiali e per l’estetica ricercata. Un accessorio di alta moda che diventa un viaggio attraverso il tempo e il suono.

Chanel J12 Electro

Foto Chanel


Si tratta dell’orologio più riconoscibile che Chanel ha nei suoi cataloghi. Dopo 21 anni di molteplici variazioni del J12, oggi assistiamo a un’altra interessante sfumatura di uno degli orologi più iconici di sempre. Questa volta la ceramica nera lucida riceve un tocco di vitalità da dettagli contrastanti e colorati, un omaggio al Pride Month.

Disponibile in una versione da 38 mm equipaggiata con il calibro 12.1 o una versione da 33 mm equipaggiata con un movimento al quarzo di alta precisione.

Code Coco Electro

Fin dalla sua nascita, il Code Coco è stato un orologio di tendenza. Le sue linee rette e il suo quadrante, che ricorda la classica chiusura delle borse di Chanel, unitamente alla particolare lavorazione matelassé di cassa e bracciale lo hanno reso un accessorio di moda intramontabile. La tonalità rosa shocking che lo distingue nella collezione Electro lo rende ancora più simbolico e riconoscibile. Chanel ne ha creati solo 255 esemplari.

Première Electro

Cosa potrebbe esserci di più classico del primissimo Chanel? Nella collezione Electro, il marchio osa un approccio più moderno a questo orologio di per sé minimalista. La semplice cassa ottagonale è abbinata a un bracciale a catena con inserti in pelle in tono con il colore del quadrante. Sul polso, i colori dell’arcobaleno.

Boy Friend Electro

Ultimo ma non meno importante, lo Chanel Boy Friend Electro è l’orologio dei sogni di questa capsule collection. Invece di usare colori vivaci gli artigiani di Chanel hanno optato per un’insolita incastonatura di gemme. Sulla lunetta sono infatti presenti 64 diamanti taglio brillante, mentre sul quadrante altri 78 diamanti formano la figura di un robot, irriverente e giocoso. Anche questo orologio è in edizione limitata: 55 esemplari.

Parole di Giulia Martensini