Caserta, bimba di due anni ingerisce candeggina

Dramma nelle colline vicino a Caserta dove una bimba di soli due anni ha bevuto della candeggina direttamente dal contenitore. La bottiglia era stata lasciata incustodita e la bambina ha avuto tutto il tempo per ingerirla. Al momento è in curo all'ospedale.

da , il

    Caserta, bimba di due anni ingerisce candeggina

    Succede a Casolla, frazione nelle coline di Caserta, dove una bambina di due anni ha bevuto per errore della candeggina lasciata incostudita.

    E’ successo questa mattina, quando intorno alle 11.30, la piccola ha afferrato la candeggina incustodita e l’ha bevuta direttamente dal contenitore.

    A confendere la bambina, probabilmente, la confezione. Sembra infatti che il liquido fosse stato travastato in una normale bottiglia di plastica.

    Immediati i soccorsi che hanno trasformato la piccola all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano dove stanno operando i medici. Al momento non ci sono news sulle condizioni della bambina.