Il caschetto è il taglio di tendenza per l'autunno-inverno

Il caschetto corto è un taglio versatile e di tendenza per l'autunno inverno 2021-2022. A chi sta bene e quali sono i tagli più richiesti? Scopriamolo insieme!

ragazza con caschetto corto

Foto Shutterstock | mazur serhiy

È senza ombra di dubbio uno dei tagli di capelli che non passa mai di moda: è un taglio adatto a tutte le età, è facile da gestire e pratico da asciugare, ma a chi sta bene il caschetto corto e quali sono i tagli di tendenza per l’autunno inverno 2021-2022? Lo abbiamo visto paro con asciugatura mossa, scalato per ottenere un effetto più lungo davanti, infine con maxi ciuffi laterali. Ecco quali sono le tendenza della fredda stagione!

Caschetto corto, a chi sta bene?

Il caschetto corto, conosciuto anche con il nome di bob, è uno degli haircut più richiesti nei saloni di parrucchieri. Fino a qualche anno fa si portava lungo davanti e corto dietro, un taglio che va ancora di moda anche se meno frequente, super gettonato con una piega mossa naturale. Ad oggi, il caschetto è un taglio di capelli corto sfoggiato maggiormente liscio e paro. Nonostante il bob scalato non sia passato ancora di moda, per l’autunno inverno le tendenze lo vedono in versione liscia e di una lunghezza poco sotto il mento.

caschetto paro corto
Foto Instagram | schwarzkopfusa

A chi sta bene il caschetto corto? È un taglio che sta bene a tutte, l’importante è scegliere la giusta lunghezza e arricchirlo con frange o ciuffi in base alla forma del viso. Gli hairstylist consigliano il taglio molto corto a chi ha una forma del viso ovale, in modo da mettere in risalto i lineamenti; se leggermente più lungo, quindi poco sotto il mento, sta bene anche a chi ha una forma del viso quadrata o rotonda. In caso di viso a forma di cuore o diamante, i parrucchieri suggeriscono un bob scalato, quindi un long bob.

Caschetto corto scalato

Il caschetto è un taglio di capelli versatile, facile da gestire e consigliato a chi vorrebbe dedicare poco tempo alla messa in piega. Se scalato, invece, diventa leggermente meno gestibile, perché la scalatura potrebbe richiedere più attenzioni, anche se tutto varia anche in base al tipo di capello. Nonostante il taglio paro e liscio sia di tendenza per la fredda stagione, non è passato del tutto di moda il long bob leggermente mosso o spettinato. Ottimo per mettere in risalto le schiariture, il long bob mosso scalato è un taglio che dona voluminosità a capelli fini e sottili.

caschetto mosso
Foto Instagram | romeufelipe

Caschetto corto per capelli ricci

Non solo pieghe lisce o mosse, il caschetto corto è adatto anche a chi vanta una chioma riccia e vaporosa. Per definire i ricci non occorre solo acquistare i giusti prodotti e seguire delle accortezze durante l’asciugatura, ma bisogna innanzitutto scegliere l’haircut giusto. Il parrucchiere di fiducia vi consiglierà il taglio adatto al vostro tipo di riccio che può essere accompagnato anche da una piccola frangia da sfoggiare liscia o riccia. Per definire le ciocche sarà indispensabile ricorrere ad una leggera scalatura, ma se volete evitare troppo volume allora sarà possibile effettuare un caschetto paro.

ragazza riccia
Foto unsplash | Patriçio

Caschetto corto con frangia

Mette in risalto gli zigomi e dona maggiore sensualità al look, il caschetto corto con la frangia è un’opzione da prendere in considerazione per la fredda stagione. Per rimanere al passo con le tendenze optate per una frangia sfilata e scalata, altrimenti per uno stile ancora più originale provate ad osare con un maxi ciuffo laterale.

caschetto frangia
Foto Instagram | bescene

Parole di Chiara Ricchiuti