Carnevale 2009: le frittelle di frutta per i bambini

Due semplici ricette per preparare delle buonissime frittelle di frutta: la prima con mele, pere e banane, la seconda solo con le mele

Carnevale 2009: le frittelle di frutta per i bambini

 
La scorsa settimana vi ho scritto la ricetta per preparare ai vostri bambini i ravioli dolci; oggi è il turno delle frittelle alla frutta
Il procedimento è molto semplice, basta avere in casa mele, pere e banane e tutti gli altri ingredienti che vi sto per elencare. Siete pronte?
 
Frittelle di frutta. 
Ingredienti: 400 gr di farina bianca, 1 mela, 1 pera, 1 banana, latte (quanto basta), 130 gr di zucchero semolato, 60 gr di burro, 1 uovo intero e 1 tuorlo, 15 gr di lievito di birra, la buccia grattugiata di un limone, 2 cucchiai di rhum, zucchero a velo, olio per friggere.
 
Preparazione: sciogliete il lievito nel latte tiepido; mettete in una terrina il burro fuso, lo zucchero semolato, il latte con il lievito, la frutta tritata finemente, l’uovo intero e il tuorlo, il rhum, la scorza di limone e il latte fino a formare un impasto morbido e liscio. 
Fate scaldare bene l’olio, friggetevi le frittelle a cucchiaiate, scolatele su carta assorbente, spolverizzatele con lo zucchero a velo e servite quando si saranno raffreddate.
 
Frittelle di mele
Ingredienti: 4 mele, 50 gr di farina bianca, 1 bicchiere di latte, 2 uova intere, il succo di 1 limone, due cucchiai di zucchero semolato, zucchero a velo, olio per friggere.
 
Preparazione: Sbucciate le mele e tagliatele a fettine. Mettetele su un piatto piano, spruzzatele con il succo di limone e zuccheratele, poi lasciatele riposare per dieci minuti. Preparate una pastella con la farina, il latte e le uova. Sgocciolate le fettine di mela, passatele nella pastella e friggetele nell’olio bollente. Scolatele e appoggiatele su carta assorbente, poi spolverizzatele con lo zucchero a velo.
 
Buon appetito, a voi e ai vostri bambini!
 
Foto: 
www.mykitchen-blog.com 
www.gingerandtomato.com 
www.saimicadove.it 
www.migros.ch 
img.studenti.it

Parole di Irene