Capodanno 2010 a Vienna

Vienna è un'altra meta classica per festeggiare il Capodanno. E' romantica, piena di storia e di tradizione. Oltre ai festeggiamenti in piazza si può attendere il nuovo anno a bordo di un abttello che naviga sul Danubio, oppure in uno dei tipici locali viennesi

vienna

 
Se Parigi è considerata la città più romantica del mondo, Vienna non è da meno!
In occasione delle feste natalizie e, in particolare, a Capodanno, vengono organizzati numerosi viaggi anche della durata di una settimana che costano circa 300-400 euro a persona. Molte sono le offerte che riguardano i viaggi in pullman granturismo che permettono di visitare la città, i suoi splendidi monumenti storici, di partecipare alle feste nel centro storico e naturalmente al cenone della Vigilia.
 
Vienna offre anche mini-crociere sul fiume Danubio, ideale per le coppie romantiche che vogliono concedersi il lusso del cenone di Capodanno a bordo di un battello, attraversando la città illuminata a festa. In occasione di queste mini-crociere è possibile ascoltare la musica classica tipica viennese: i Valzer di Strauss.
 
Nelle piazze della città è possibile partecipare alle numerose feste che vengono organizzate, e si può mangiare all’interno di pub e nei tipici caffè viennesi (Kaffeehäuser). Cosa c’è di meglio di una bella fetta di Sachertorte, magari acquistata proprio all’interno dell’albergo-ristorante “Sacher”?
 
Naturalmente le visite ai monumenti storici della città sono d’obbligo: il Castello di Schönbrunn, dove risiedevano gli Asburgo, il meraviglioso parco Prater con la ruota panoramica, il museo di Sigmund Freud e tutte le altre meraviglie che questa città offre ai turisti.
 
Foto:
www.wes.at
www.sullealidelmondo.it
www.cinetivu.com
vienna-photo.esem.sk
www.sacher.com
www.austria-trips.com
www.gothereguide.com
www.tripwolf.com

Continua a leggere

Parole di Irene

Da non perdere