Capelli ricci, maschera fai da te all'avocado

Ecco tutti gli ingredienti necessari per realizzare una maschere addolcente all'avocado!

Ragazza con capelli ricci

Foto Shutterstock | Mariia Masich

I capelli ricci, si sa, risultano più belli se morbidi e lucenti. Spesso, però, ottenere un riccio ben definito ed eliminare l’odioso effetto crespo può rivelarsi una vera e propria impresa! Numerosi prodotti, dallo shampoo al balsamo, passando per diverse tipologie di spume e gel, cercano di realizzare questo nostro desiderio. Quando, però, l’impiego di questi articoli diviene insufficiente, ecco che una bella maschera nutriente può giungere in nostro soccorso ed aiutarci a rendere soffici i nostri ricci!

Continua a leggere

La treccia a spina di pesce si può fare anche da sola: ecco come!

Oggi, infatti, vogliamo proporvi una maschera fai da te all’avocado, in grado di addolcire in maniera più o meno efficace i capelli ricci e particolarmente utile a contrastare l’effetto crespo, così comune tra noi donne! 
 
Alimenti che dimorano abitualmente nelle nostre cucine possano rivelarsi degli ingredienti ideali per creare prodotti cosmetici, quali creme per il viso e lozioni tonificanti. Oggi, invece, vediamo insieme come realizzare una maschera per capelli casalinga.

Continua a leggere

Tagli per capelli medi: come scegliere l’haircut giusto

Come preparare la maschera per capelli ricci all’avocado

Ingredienti:

1 avocado
1 cucchiaio di olio d’oliva
1 cucchiaio di miele
 

Continua a leggere

Preparazione:

Unite tutti gli ingredienti all’interno di una ciotola e mescolate sino ad ottenere un impasto omogeneo. La maschera va utilizzata al momento ed applicata subito dopo lo shampoo. Per ottenere dei buoni risultati, lasciate il preparato in posa per 10-15 minuti, coprendo la testa con una cuffia usa e getta. Procedete, poi, con il lavaggio.
 
Al termine dell’applicazione i vostri capelli risulteranno morbidi e lucenti!

Come fare uno chignon alto, basso, spettinato e morbido: consigli e tutorial

Parole di Francesca Secci

Da non perdere