Capelli: la dieta per avere chiome forti e splendenti

Ecco una dieta da 1400 calorie giornaliere che vi permetterà di perdere peso e al contempo rinforzare capelli e unghie, provatela anche voi ed avrete chiome splendenti e unghie forti e perderete anche un chilo ogni 8 giorni!

dieta per capelli forti

I capelli restano nel pettine o ve li ritrovate in mano? Se l’autunno è il mese della “caduta dei capelli” non è mica detto che dobbiamo rassegnarci a questo ineluttabile dato di fatto, basta solo inserire con la dieta i nutrienti indispensabili per rinforzare la crescita per avere di nuovo capelli forti e splendenti! Oggi vi presentiamo una dieta per rinforzare i capelli ma che andrà benissimo anche per rinforzare anche le unghie. Questa dieta però vi permetterà anche di perdere peso, è composta da 1400 calorie e vi permetterà di perdere un chilo in 8 – 10 giorni!

Ecco la dieta da seguire per avere capelli forti e belli:
 
Lunedì
Appena sveglie
– 1 bicchiere di acqua con un cucchiaino di lievito di birra oppure 4-6 compresse di lievito secco.

Colazione
– 1 vasetto di yogurt bianco
– tè verde con 1 cucchiaino di fruttosio
– 3 fette biscottate integrali

Pranzo
– 150 g di petto di tacchino alla piastra con limone e pepe
– 2-3 pomodori in insalata conditi con aceto balsamico e 1 cucchiaio di extravergine
– 50 g di pane alla segale o integrale

Spuntino
– 1 grappolo d’uva (150 g)

Cena
– 1 porzione di zuppa di orzo e lenticchie
– 300 g di melanzane, peperoni e zucchine grigliate
– 60 g di tomino alla griglia
 
Martedì
Appena sveglie
– 1 bicchiere di acqua con un cucchiaino di lievito di birra oppure 4 compresse di lievito secco.

Colazione
– tè verde
– 3-4 gallette di farro spalmate con un velo di miele

Pranzo
– 60 g di riso integrale con 120 g di frutti di mare (da preparare con 1 cucchiaio di olio)
– fondina abbondante di insalata mista (compresi 2 cucchiai di mais) conditi con aceto balsamico e 1 cucchiaio di extravergine

Spuntino
1 yogurt bianco con 1 cucchiaino di germe di grano

Cena
– 150 g di manzo alla griglia
– 200 g di coste lesse passate in padella con 1 cucchiaino di burro a crudo e 1 cucchiaio di grana
– 50 g di pane integrale
 
Mercoledì
Appena sveglie
– 1 bicchiere di acqua con un cucchiaino di lievito di birra oppure 4 compresse di lievito secco.

Colazione
– 200 g di latte parzialmente scremato con orzo solubile
– 3 cucchiai di muesli al naturale con frutta secca

Pranzo
– 60 g di riso integrale preparato con soffritto leggero di cipolla (1 cucchiaio di olio) e 140 g di zucca tagliata in dadini (cuocere insieme con brodo vegetale qb)
– 1 fondina abbondante di insalata mista con 2 uova sode e 1 cucchiaino di semi di sesamo tostati, condita con aceto e 1 cucchiaio di estravergine di oliva

Spuntino
– 3 fichi

Cena
– 1 porzione di zuppa di orzo/farro e legumi (va bene anche quella pronta surgelata)
– 150 g di carote e 150 g di broccoletti cotti al vapore conditi con aceto e 1 cucchiaio di estravergine di oliva
– 2 crackers integrali
 
Giovedì
Appena sveglie
– 1 bicchiere di acqua con un cucchiaino di lievito di birra oppure 4 compresse di lievito secco.

Colazione
– tè al limone
50 g di torta di nocciole

Pranzo
– 170 g di pesce al cartoccio con erbette a piacere e un filo di extravergine
– 250 g di zucchine saltate in padella con 1 cucchiaio di olio extravergine e cipolla tritata per i soffritto
– 50 g di pane integrale

Spuntino
– 1 yogurt magro
– 3 noci

Cena
– 1 porzione di zuppa di soia e verdure (si prepara facendo ammollare per 24 ore, 30 g di soia secca che andrà fatta cuocere con tante verdure fresche in brodo vegetale)
– 60-80 g di robiola o altro formaggio fresco
– 200 g di spinaci al vapore saltati in padella con 1 cucchiaio di olio e 1 cucchiaio di parmigiano
– 2 crackers integrali
 
Venerdì
Appena sveglie
– 1 bicchiere di acqua con un cucchiaino di lievito di birra oppure 4 compresse di lievito secco.

Colazione
– 200 ml di di latte parzialmente scremato
– 4 frollini all’avena o di cereali al naturale

Pranzo
– 160 g di arrosto o roast beef
– 250 g di broccoli lessati conditi con aceto balsamico e 1 cucchiaio di extravergine
– 50 g di pane integrale

Spuntino
– 1 barretta di sesamo

Cena
– 1 porzione di zuppa di miglio (si prepara con 50 g di miglio che andrà fatto cuocere con tante verdure fresche a piacere in brodo vegetale)
– 250 g di verdure grigliate a piacere
– 80 g di crescenza o altro formaggio fresco
– 2 crackers integrali
 
Sabato
Appena sveglie
– 1 bicchiere di acqua con un cucchiaino di lievito di birra oppure 4 compresse di lievito secco.

Colazione
– tè verde con 1 cucchiaino di fruttosio
– 40 g di pane alle noci con un velo di marmellata senza zucchero aggiunto

Pranzo
– 150 g di salmone in padella con erbette aromatiche tipo aneto
– 200 g di patate al forno con 1 cucchiaio di extravergine e rosmarino
– 1 coppa di frutti di bosco al naturale (150 g)

Spuntino
– 1 pera

Cena
– 1 porzione di minestrone di verdure e fagioli borlotti
– 200-250 g di finocchi gratinati al forno con 80-100 g di fiocchi di latte, 1 cucchiaio di pangrattato e latte scremato qb
– 50 g di pane integrale
 
Domenica
Appena sveglie
– 1 bicchiere di acqua con un cucchiaino di lievito di birra oppure 4 compresse di lievito secco.

Colazione
– 1 macedonia mista (200 g)
– 1 yogurt bianco
– tè verde con 1 fetta biscottata integrale con un velo di miele

Pranzo
– 140 g di gnocchi al pomodoro fresco e 1 cucchiaino di burro crudo
– 60 g di bresaola con insalata mista (ancche rucola) da condire con limone e 1 cucchiaio di extravergine

Spuntino
– uno yogurt bianco

Cena
– 160 g di pollo arrosto (senza pelle)
– 200 g di patate lesse condite con prezzemolo, aglio e 1 cucchiaio di extravergine + 1 coppa di mirtilli o frutti di bosco (150 g) con 2 palline di gelato
 

Parole di Serena Vasta