Capelli: consigli per eliminare le doppie punte

Le doppie punte sono delle antiestetiche fratture che colpiscono l'estremità del capello, indebolendolo e conferendo un aspetto poco curato all'intera capigliatura. Ecco come prevenirle

Capelli: consigli per eliminare le doppie punte

 
Un problema che riguarda soprattutto chi ha i capelli medio-lunghi sono le odiose e antiestetiche doppie punte.  
Cosa sono le doppie punte? Si tratta di vere e proprie fratture longitudinali del capello che fanno apparire la nostra chioma ruvida, opaca e poco curata.
Colpiscono particolarmente i capelli lunghi perchè alle estremità sono particolarmente deboli.
 
Le cause che provocano le doppie punte sono la diminuzione della cheratina nell’estremità dei capelli; anche il phon troppo caldo e i trattamenti aggressivi, come le tinte o la permanente possono provocare la loro comparsa. 
I capelli secchi sono maggiormente esposti alla comparsa delle doppie punte.
 
Esistono dei prodotti che avvolgono temporaneamente l’estremità del capello proteggendolo e dando la sensazione che la doppia punta sia stata riparata. In realtà questo è solo un effetto temporaneo che scompare quando i capelli vengono lavati o spazzolati.
 
La triste realtà è che le doppie punte non possono essere riparate in alcun modo. Anche i prodotti che promettono miracoli hanno solo effetto temporaneo. L’unico modo per liberarsi dalle orribili doppie punte è spuntare i capelli almeno ogni 2 mesi.
 
L’unica cosa che possiamo fare è prevenire la loro comparsa. 
Bisogna evitare di spazzolare i capelli troppo spesso e di usare la spazzola sui capelli bagnati, sostituendola con un pettine a denti larghi. Evitare la “cotonatura” che dà volume, ma rovina i capelli. 
Colorazione, permanente e l’utilizzo di piastre e phon troppo caldo indeboliscono la capigliatura. Utilizzare prodotti protettivi e ristrutturanti quando ci si sottopone a questi trattamenti. 
Limitare anche l’uso di elastici per capelli.
 
Non bisogna dimenticare che i capelli rispecchiano il nostro stato di salute: se non stiamo bene, se la nostra alimentazione è scorretta o se siamo stressate, la capigliatura ne risentirà.
 
Foto: 
www.hairfinder.com 
farm2.static.flickr.com 
farm3.static.flickr.com 
www.grandi-magazzini.it 
i204.photobucket.com

Parole di Irene