5 consigli per prendervi cura dei vostri capelli in estate

Ecco come prendervi cura dei vostri capelli in estate, dall'utilizzo del cowash alla spuntatina pre partenza

capelli ragazza spiaggia

Foto Unsplash | Yoann Boyer

In estate bisogna prendersi cura non solo della propria pelle, ma anche dei propri capelli. Infatti, nel periodo più caldo dell’anno, soprattutto quando si fa al mare, si rischia di danneggiare i propri capelli. Quindi, è importantissimo curarli molto, per evitare soprattutto i danni causati dal solo, dal cloro o dalla salsedine.

Ecco quindi una serie di consigli utili per prendervi cura dei vostri capelli anche in estate e tornare, alla fine delle vacanze, con una chioma folta, lucente ed idratata.

Spuntare i capelli prima di partire per le vacanze

Il primo passo da fare per avere dei capelli più belli e forti in estate è quello di comporre il numero del vostro parrucchiere di fiducia e fissare un appuntamento prima di partire per le ferie. Infatti, dare una leggera spuntatina ai vostri capelli vi permetterà di eliminare le punte sfibrate e non ritrovarvi a fine estate con i capelli secchi e spenti.

Sì al cowash in estate

Questo consiglio è rivolto soprattutto a chi passerà la proprie vacanze al mare. Molti, una volta fatto il bagno, tornano a casa e lavano i capelli quotidianamente. Ecco, invece di lavare così frequentemente i capelli, potreste provare il cowash. Questo sistema è basato sull’utilizzo di un balsamo a cui viene aggiunta una parte detergente che serve a nutrire e disciplinare i capelli.

Il cowash per agire in profondità va lasciato in posa circa dieci minuti e risciacquato con abbondante acqua. Questo prodotto è disponibile in commercio, ma potete anche realizzarlo a casa, utilizzando un buon balsamo e un po’ di zucchero, che farà da “effetto scrub” sulla cute.

Meglio evitare phon e piastra

Sì, lo sappiamo: anche in estate volete avere capelli perfetti, super lisci o effetto beach waves. Gli esperti, però, consigliano di evitare l’utilizzo di phon e piastra, soprattutto in estate, e lasciare che i capelli si asciughino naturalmente, di modo da arrivare alla fine delle vacanze con una chioma forte e sana.

Applicare una buona maschera sui capelli, anche in estate

Dobbiamo prenderci cura dei nostri capelli tutto l’anno. Questo deve essere un vero e proprio mantra, da ripetersi ogni giorno. Per questo, oltre ad evitare l’utilizzo del phon e non lavarli frequentemente, sarebbe opportuno mantenere la cute idratata attraverso l’utilizzo delle maschere. È importante che queste, oltre ad essere di buona qualità, vengano applicate sulle punte, senza andare ad “ungere” la radice, e vengano tenute in posa per il tempo necessario a donare idratazione e lucentezza alla nostra chioma.

Dopo il bagno in mare utilizzare uno spray ad acqua dolce

Infine, l’ultimo consiglio che vogliamo darvi è quello di portare sempre con voi, nel vostro beauty mare, uno spray ad acqua dolce per sciacquare i vostri capelli dopo il bagno. Inoltre, sarebbe bene anche utilizzare uno spray protettivo, sia contro i raggi UV che contro la salsedine. Una volta applicato, inoltre, sarebbe bene legare i capelli e proteggerli utilizzando un cappello.

Parole di Benedetta Minoliti