Capelli: come ricreare un look da pin up

Una delle epoche più imitate è quella degli anni ’40, l’era in cui le famose pin up mla facevano da padrone. A questo proposito, vediamo come ricreare questo tipo di capigliatura in semplici passi.

capelli pin up

Spesso nel reinventare il proprio stile, sia che si tratti di make up sia di capelli, invece di guardare in avanti, si tende a dare uno sguardo al passato e soprattutto a quelli che sono stati dei veri e propri miti di cultura e di stile. Una delle epoche più imitate è quella degli anni ’40, l’era in cui le famose pin up, come Rita Hayworth o Marilyn Monroe, la facevano da padrone. Uno degli elementi caratterizzanti del loro stile, oltre al make up, particolarizzato da labbra fiammanti e lunghe linee di eye-liner sugli occhi, erano i capelli, rigorosamente portati corti, molto vaporosi e boccolosi.
A questo proposito, vediamo come ricreare questo tipo di capigliatura in semplici passi. Come prima cosa, dopo aver lavato e tamponato i capelli, pettinateli insieme ad una noce di schiuma, e procedete asciugandoli normalmente. Munitevi di ferro arricciacapelli e di becchi di cicogna, dividete i capelli in sezioni e create dei boccoli con il ferro di dimensioni grandi. Arrotolate ogni ciocca intorno all’arricciacapelli e, dopo averlo tolto, arrotolate la ciocca attorno alle dita fermandole con i becchi.
 
Dopo aver eseguito questa operazione per tutta la chioma, li tenete su cosi per almeno 20 minuti, in base alla tenuta della piega dei vostri capelli, dunque se è il caso anche per molto più tempo. Sciogliete tutti i boccoli che si sono venuti a creare e con un pettine a denti molto larghi pettinateli fino a metà della capigliatura, quindi senza scendere fino alle punte, perche si perderebbe l’effetto ondulato. Fermate il vostro ciuffo con dei ferretti, e avrete riprodotto un perfetto look da pin up.

Continua a leggere

Parole di AnnaMarchese

Da non perdere