Campagna Nastro Rosa: i prodotti beauty per aiutare la ricerca sul cancro

da , il

    Campagna Nastro Rosa: i prodotti beauty per aiutare la ricerca sul cancro

    Torna anche in questo 2010 la Campagna Nastro Rosa, promossa in Italia da Estée Lauder Companies in collaborazione con le profumerie Douglas per il mese di ottobre: sicuramente avrete giù sentito parlare di questa iniziativa che vuole aiutare le donne dando una mano nella ricerca sul cancro al seno. I ricavati delle vendite infatti saranno donati all’associazione LILT. L’iniziativa è attiva dal 1989 e partita dagli Stati Uniti, oggi è presente in 90 paesi: oltre che aiutare la ricerca, la Campagna del nastro rosa vuole anche sensibilizzare le donne sulla prevenzione del tumore al seno.

    Oltre a Estée Lauder tanti altri brand partecipano all’iniziativa: Clinique, Lab Series, La Mer, Jo Malone, Aveda, Darphin e anche il marchio di valigeria Tumi. I brand creano così dei prodotti speciali per l’evento e per promuovere le iniziative della campagna.

    Il progetto infatti vede la promozione di vari eventi come visite senologiche ed esami diagnostici presso i 390 ambulatori LILT, iniziative culturali, raccolta fondi e vendita di prodotti in edizione limitata per la campagna.

    Anche i principali monumenti delle nostre città, nella notte, si tingeranno di rosa per testimoniare il fatto che questa malattia si può combattere e vincere.

    Ma ecco i prodotti grazie ai quali potrete anche voi aiutare nella raccolta dei fondi: siero Riparatore Cutaneo Advanced Night Repair di Estée Lauder, crema Superdefense SPF 25 di Clinique super idratante anti età, Max LS Face Cream di Lab Series, crema anti-età per uomini, crema mani Hand Relief Aveda, crema per pelli sensibili Intral Darphin, oltre ai prodotti La Mer e Jo Malone.