Bridgerton: Netflix annuncia terza e quarta stagione, ma senza il duca!

In attesa di sapere quando uscirà la seconda stagione, abbia scoperto perché il duca di Hastings ha deciso di abbandonare la serie tv che lo ha consacrato al successo

Serie tv Bridgerton

Foto Netflix

Cari seguaci di Bridgerton, abbiamo una buona e una cattiva notizia per voi. Iniziamo dalle cose belle. Mentre aspettiamo trepidanti l’arrivo della seconda stagione, la buona notizia è che ci saranno anche una terza e una quarta stagione. Ebbene sì, ancora molto inchiostro deve scorrere dalla penna di Lady Whistledown, che ci racconterà la storia di tutti i membri della famiglia Bridgerton, nel contesto affascinante della Londra di età Regency. Ma ora arriviamo alle note dolenti! Le vicende della famiglia Bridgerton proseguiranno senza uno dei personaggi che abbiamo più amato nel corso della prima stagione, il misterioso duca di Hastings.

Leggi anche: I fan di Bridgerton si sono accorti di un errore!

Perché il duca di Hastings ha lasciato la serie tv

L’addio al Duca di Hastings era trapelato qualche settimana fa, quando l’attore Regè-Jean Page aveva annunciato che non avrebbe fatto parte della seconda stagione, gettando nello sconforto milioni di fan. Secondo le ultime indiscrezioni, l’attore avrebbe lasciato la serie per “divergenze creative” con Shonda Rhimes, dal momento che nella seconda stagione Page avrebbe avuto un ruolo minore.

Di fronte alla reazione immediata dei fan, la produttrice si è detta scioccata. “Non mi aspettavo una tale reazione dato che ogni libro della serie di Bridgerton è una storia d’amore diversa. Quale sarebbe il seguito di questa combinazione? Cosa farebbe Regé-Jean? Abbiamo dato loro il lieto fine! E ora abbiamo la prossima coppia in arrivo“, ha commentato la famosa produttrice, autrice di serie tv di successo, come “Grey’s Anatomy”, “Scandal” e “Le regole del delitto perfetto”.

Bridgerton, la serie tv più vista nella storia di Netflix

La prima stagione si è rivelata un enorme successo, tanto da aggiudicarsi il primo posto nella storia di Netflix per numero di visualizzazioni. Nei primi 28 giorni dal suo debutto sulla piattaforma, Bridgerton ha avuto 82 milioni di telespettatori, una cifra da capogiro!

Leggi anche: Gli abiti da acquistare subito per sentirti dentro “Bridgerton”, la serie del momento

In attesa di sapere quando uscirà la seconda stagione, possiamo anticiparvi alcuni dettagli gli attori. Tra le new entry del cast ci saranno Charithra Chandran, Shelley Conn, Calam Lynch e Rupert Young, rispettivamente nei ruoli della debuttante Edwina Sharma, Mary Sharma, madre di Edwina, l’intellettuale Theo Sharpe e Jack.

Leggi anche: Simone Ashley di Sex Education sarà nella seconda stagione di Bridgerton

Se riusciremo a sopportare l’addio del duca di Hastings, quello che ci aspetta è un drama emozionante e romantico, ispirato alla saga familiare della scrittrice Julia Quinn. “Bridgerton ci ha fatto innamorare“, ha detto Bela Bajaria, Head of Global TV di Netflix . E ha aggiunto: “Stiamo pianificando di lavorare su Bridgerton per molto altro tempo ancora a venire“.

Parole di Linda Pedraglio