Bressanone, donna ritrovata in casa senza vita: marito in stato di fermo

Il cadavere di una donna di 54 anni è stato ritrovato nella sua casa nella città di Bressanone. Dopo alcune ore di ricerca è stato fermato il marito e portato in carcere quale primo indiziato per l'omicidio. L'uomo, resosi irreperibile per ore, si trovava presso la stazione ferroviaria della città.

da , il

    Bressanone, donna ritrovata in casa senza vita: marito in stato di fermo

    Bressanone, il cadavere di una donna senza vita è stato ritrovato la scorsa notte in una casa nel centro della città. Il corpo è stato ritrovato da alcuni familiari che da tempo non avevano più nè visto nè sentito la donna per diverso tempo.

    Dopo la chiamata al 112, i Carabinieri sono intervenuti sul posto sigillando i locali in attesa del Comando Provinciale di Bolzano.

    La donna, di anni 57, presentava ferite da arma da taglio sparse per tutto il corpo. Le forze dell’ordine hanno subito avviato le ricerche per ritrovare il marito che, al momento del ritrovamento, non era presente sul posto. L’uomo, che per diverse ore si è reso irreperibile, è stato poi individuato e fermato nei pressi della stazione ferroviaria della città.

    Dopo un lungo interrogatorio, l’uomo è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto e al momento si trova nel carcere di Bolzano a disposizione delle Autorità.