Paura per Bradley Cooper: la rivelazione choc dell'attore di A Star is Born

Momenti di grande paura per il divo di Hollywood: l'attore di A Star is Born ha rivelato un gravissimo episodio che lo ha coinvolto nel cuore di New York...

Bradley Cooper

Foto Shutterstock | Featureflash Photo Agency

Bradley Cooper ha fatto una rivelazione choc ai microfoni di Armchair, podcast di Dax Shepard. Il divo di Hollywood, stella di A Star is Born al fianco di Lady Gaga, ha raccontato un gravissimo episodio che lo ha visto protagonista nel cuore di New York. Parole che sconvolgono il pubblico e arrivano, per la prima volta, davanti alle telecamere.

Bradley Cooper minacciato con un coltello a New York

Anche le star come Bradley Cooper nascondono nel cassetto dei ricordi episodi spiacevoli, persino spaventosi come quello raccontato dall’attore – fresco di un ghiotto riavvicinamento alla sua ex, Irina Shayk – durante una intervista per un podcast negli States.

La stella di A Star is Born (film che lo ha visto recitare al fianco di Lady Gaga), ha dichiarato di essere stato minacciato con un coltello mentre si trovava nella metropolitana di New York. Un fatto risalente al 2019, prima della pandemia, di cui non aveva mai parlato.

Camminavo con le cuffie accese. Ero in metropolitana alle 11:45 mentre andavo a prendere Lea (la figlia avuta da Irina Shayk, ndr), sono stato trattenuto con un coltello, è stato abbastanza folle“.

L’attore ha rivelato di aver pensato inizialmente che quello sconosciuto fosse un fan in cerca di un selfie o un autografo, poi la cruda realtà davanti all’arma da taglio rivolta al suo indirizzo. La pronta reazione di Bradley Cooper avrebbe scongiurato il peggio, con l’attore che sarebbe riuscito a disarmare l’aggressore prima di mettersi al sicuro. Quando la realtà supera la fantasia di un film…

Parole di Giovanna Tedde