Brad Pitt e Angelina Jolie: ecco cosa è successo dall'annuncio del divorzio a oggi

Nel 2016 l'annuncio del divorzio, poi le accuse di violenza domestica, infine la testimonianza del figlio maggiore contro il padre: ecco la timeline del doloroso divorzio di quella che un tempo era considerata la coppia d'oro di Hollywood

Brad Pitt e Angelina Jolie

Foto Getty Images | Carlos Alvarez

Era il 2016 quando la coppia d’oro di Hollywood annunciava l’imminente divorzio. La notizia era trapelata da un sito di gossip, per essere poi confermata dal legale di Angelina Jolie e poi dall’attore stesso. Alla base della decisione le differenze inconciliabili sull’educazione dei figli, ma nei documenti presentati in tribunali l’attrice accusava Brad Pitt di violenze domestiche e abuso di sostanze stupefacenti e alcol. Altri sostenevano che la rottura fosse provocata dal tradimento del marito con l’attrice francese Marion Cotillard.

Leggi anche: Angelina Jolie ha venduto un regalo di Brad Pitt del valore di 11,5 milioni di dollari

L’annuncio del divorzio nel 2016 e la richiesta di Angelina Jolie

Angelina Jolie e Brad Pitt, insieme dal 2004, quando si innamorarono sul set di Mr. & Mrs. Smith, hanno sei figli, tre naturali e tre adottati, ora coinvolti nella battaglia legale tra mamma e papà. Secondo quanto riportato dai media, l’attrice non chiese alcun assegno di mantenimento, bensì la custodia esclusiva dei bambini. Dall’annuncio del divorzio nel 2016 a oggi, la guerra per la custodia dei figli non ha ancora trovato fine, tra apparenti momenti di conciliazione e brusche collisioni.

Leggi anche: Angelina Jolie si confessa sul divorzio da Brad Pitt e perde qualche milione

Il figlio Maddox è pronto a testimoniare contro il padre

L’asticella continua ad alzarsi nella guerra per l’affido dei figli, tanto che il primo figlio Maddox, 19 anni, sarebbe pronto a testimoniare contro il padre. Ma non è tutto: il figlio maggiore dei Brangelina ha espresso il desiderio di cambiare legalmente il suo cognome in Jolie: e la madre approva! Intanto Angelina Jolie promette di presentare in tribunale documenti scottanti relativi alle violenze domestiche dell’ex marito, che dopo anni di alti e bassi, sembra tornato a una relativa stabilità.

Brad Pitt sempre più lontano dai figli: spera nella custodia condivisa

Dopo le ultime dichiarazioni della ex moglie, Brad Pitt è stato in silenzio per qualche giorno, prima di intervenire in merito alle pesantissime accuse di violenza domestica. “Ha il cuore spezzato per il fatto che Angelina abbia seguito questa strada, dopo il loro matrimonio sono rimaste un sacco di emozioni“, ha raccontato una fonte vicina all’attore a Page Six.

Si è assunto le responsabilità delle sue azioni e ha ammesso i suoi problemi passati, ha smesso di bere“, ha proseguito la fonte anonima. Che ne sarà dunque dei sei figli dei Brangelina? Brad Pitt, che un tempo si dichiarava il papà più felice del mondo, spera ancora in una custodia condivisa al 50%, ma per il momento non resta che attendere la sentenza della Corte.

Parole di Linda Pedraglio

Potrebbe interessarti anche