Bouquet per la sposa d'autunno

Per la sposa d'autunno il bouquet è di forma sferica, piccolo, grande o da portare come borsetta. Oltre all'intramontabile colore bianco, i fiori possono essere variopinti, viola, fucsia, rossi o arancioni

bouquet

 
Dopo avervi dato qualche utile consiglio per il matrimonio in autunno, oggi parlerò in particolare del bouquet da sposa. Ne esistono di varie forme, ma è tornato alla moda quello più classico, sferico più o meno grande.
 
Il bouquet con fiori bianchi è sempre al primo posto, ma sono sempre più numerose le spose che scelgono bouquet con fiori dai colori accesi. Orchidee, tulipani, gerbere ortensie o fiorellini più piccoli, ma tutti nelle sfumature del viola, del fucsia, del rosso o arancione.
 
I fiori sono spesso accompagnati da foglie di edera o comunque foglie molto grandi che stanno ai bordi del bouquet per “circondare” i fiori.
 
Nella fotogallery potete vedere alcuni esempi di bouquet realizzati con fiori diversi e multicolore.
 

  • Il primo bouquet ha delle rose color porpora alternate a rose giallo oro. Un tripudio di colori caldi e senza foglie, solo fiori.
     

  • Il secondo bouquet è realizzato con gerbere arancioni; qui, ai lati, ci sono alcune piccole foglie che fuoriescono leggermente dalla forma sferica del bouquet, ma il tutto è molto armonioso.
     

  • Il terzo bouquet è sempre di forma sferica, ma può essere portato come una borsetta. E’ realizzato con fiorellini bianchi e altri azzurri.
     

  • Il quarto bouquet è adatto alle spose che amano il bianco ma desiderano dare un piccolo tocco di colore: è composto da rose bianche tra cui ci sono delle bacche verdi.
     
    Oltre a questi quattro bouquet, nella fotogallery ne potete ammirare altri.
     
    Foto:
    www.nozzeclick.com
    www.prescottwedding.net
    www.blumenhausflorist.biz
    www.atomicmall.com

  • Parole di Irene