Bordighera: balenottere al largo, scatta la corsa al selfie con i cetacei

Non solo spettatori ma anche protagonisti: turisti e residenti non sono rimasti semplicemente a guardare lo strepitoso spettacolo naturale ma hanno deciso di inseguire la rotta di balene e delfini per un selfie mozzafiato.

da , il

    Bordighera: balenottere al largo, scatta la corsa al selfie con i cetacei

    Selfie con i cetacei: è il nuovo trend dell’estate nel Ponente Ligure. A Bordighera, le balenottere al largo generano curiosità e la corsa serrata alla foto ricordo con questi splendidi giganti marini. Si parla di avvistamenti record in questo principio di estate, che promettono a turisti e residenti uno spettacolo senza eguali.

    Riviera ligure: lo spettacolo dei cetacei incanta tutti

    La Riviera ligure è teatro di uno straordinario spettacolo tra le acque. Con una piccola imbarcazione si può facilmente guadagnare il largo di Bordighera, per vedere da vicino balenottere e delfini.

    Madre natura non si smentisce mai e assicura un’esperienza che molti, tra i cittadini e i turisti, non vogliono perdersi.

    La massiccia concentrazione di plancton di questi giorni, nell’Estremo Ponente, è motivo della rilevante presenza di esemplari che si possono incrociare in mare.

    Il Mar Ligure è prodigo di occasioni per assistere a incontri davvero strabilianti con questi meravigliosi mammiferi.

    Le evoluzioni dei delfini, ad esempio, sono tra le maggiori attrazioni in mare aperto: non mancano spettatori estasiati, smartphone e fotocamere a portata di mano.

    Tour organizzati al largo di Bordighera

    Ad accompagnare i curiosi al largo delle coste del Ponente, ci sono le imbarcazioni di Whale watch Imperia: un team di esperti introduce i ‘profani’ del settore alla ricerca del momento giusto per godere dello spettacolo, e con un pizzico di fortuna non è difficile godere di strepitosi avvistamenti.

    Imperia, Andora, Sanremo e Bordighera i porti da cui si salpa alla volta del magico mondo dei cetacei, sempre presente e sempre nuovo agli occhi dell’osservatore.

    Santuario dei cetacei Pelagos: dove la natura domina incontrastata

    Ci sono solo il mare e la sua straordinaria vita, nella vasta area protetta nota come “Santuario dei cetacei Pelagos”.

    Circa 87mila chilometri quadrati di floride acque, ricchissime di cibo per le creature marine, tra le coste di Provenza, Sardegna, Liguria e Toscana. Qui regnano incontrastati balene e delfini, in uno scenario popolatissimo durante tutto l’anno.