Bimba morta in auto senza seggiolino: genitori condannati per omicidio stradale

Anche il conducente dell'altro veicolo è stato condannato a 16 mesi di carcere

Pubblicato da Beatrice Elerdini Mercoledì 3 ottobre 2018

Bimba morta in auto senza seggiolino: genitori condannati per omicidio stradale
Foto: Ansa

Una bambina di nemmeno un anno è morta in un incidente stradale nella notte tra il 2 e il 3 maggio del 2017 : era a bordo dell’auto dei suoi genitori senza essere seduta sull’apposito seggiolino. La tragedia, consumatasi a Cantù, è tornata sulle pagine della cronaca nazionale perché i genitori sono stati condannati a un anno e 4 mesi per omicidio stradale, dopo il patteggiamento.

Secondo la ricostruzione della dinamica dell’incidente, la piccola non era stata posizionata sul seggiolino di sicurezza, la bimba stava viaggiando in braccio alla mamma sul sedile anteriore del veicolo. I due genitori, Manuel Sigi di 29 anni e Vanessa Cunio di 26 anni,  sono stati condannati per omicidio stradale. Stessa condanna è toccata al termine del processo con rito abbreviato, a Fabio Pozzoli di 34 anni, l’uomo che aveva causato l’incidente. Pozzoli era anche risultato positivo all’alcol test.