Bimba di 5 anni dimenticata dalla famiglia in aeroporto

I genitori hanno dato la loro versione agli inquirenti: la famiglia doveva tornare a casa a bordo di due auto, ed entrambi si sarebbero detti convinti che la piccola fosse a bordo del veicolo dell'altro.

Pubblicato da Giovanna Tedde Giovedì 4 ottobre 2018

Bimba di 5 anni dimenticata dalla famiglia in aeroporto
Foto: Pixabay

Dimenticata a 5 anni in aeroporto dalla sua famiglia: è successo a una bambina di ritorno da una vacanza con i genitori. Teatro della clamorosa ‘svista’ uno degli scali più trafficati della Germania, Stoccarda. Ci sarebbero alcune testimonianze che rimandano allo stato di smarrimento della piccola, sola nella sala arrivi.

Dimenticano la figlia in aeroporto

La polizia di Stoccarda lavora al caso della bimba dimenticata in aeroporto dalla sua famiglia, di ritorno da una vacanza.

Malgrado i numerosi richiami inerenti alla presenza della minore non accompagnata, nessun genitore si sarebbe fatto avanti per recuperare la figlia.

La bambina è stata trasferita alla stazione di polizia, poi sarebbe arrivata la telefonata di sua madre. La donna avrebbe dato agli agenti la sua versione dei fatti. La famiglia, secondo il racconto, tornava da un viaggio all’estero e si sarebbe diretta a casa a bordo di due auto.

Forse un equivoco alla base dell’accaduto, per cui la mamma e il papà si sarebbero convinti della presenza della piccola su uno dei veicoli.

Il caso ha giocato a favore dei genitori: la bimba non si è fortunatamente avventurata altrove, permettendo così allo staff di tenerla al sicuro prima dell’intervento delle forze dell’ordine. Un epilogo positivo, dunque, a differenza dei casi ormai sempre più frequenti di minori dimenticati in auto.