Bijoux: come creare una collana con cotone e perline

Ecco come creare una bellissima collana in cotone e perline colorate, adatta per le serate primaverili o estive ed elegante per le occasioni speciali!

collana cotone perle

Creare bijoux con il cotone è molto semplice, in questo caso potremo decorare la nostra collana con delle graziose perline colorate. Il risultato sarà una raffinata creazione da indossare sia di giorno che di notte: sta per arrivare la primavera, quale momento migliore per indossare bijoux in cotone? Tutto ciò che occorre sono delle perline colorate (scegliete voi quali colori usare), due pezzi di cotone perlato da 60cm, della colla, un fermaglio di metallo, una perla traslucida verde e un grosso bottone arancio. Vediamo come procedere.

Per iniziare a fare la vostra collana di perle colorate, prendete i due pezzi di cotone perlato, ricoprite quindi le due estremità di uno di questi con un po’ di colla senza solvente e lasciate che si asciughi perfettamente. Poi, infilate il grosso bottone arancio e piegate il filo di cotone perlato in due, la lunghezza dei fili, devono essere uguali.
 
A questo punto, dovete infilare una per volta le perle colorate, che potete acquistare o creare con le vostre mani, e alternate i vari colori a vostro piacere, creando una sequenza armonica, per una lunghezza di circa 18 / 20 cm. Intanto, fissate il fermaglio di metallo, necessario per la chiusura della vostra collana colorata, fermandolo con un doppio nodo e ricoprendo con la colla.
 
Infine, tagliate con l’aiuto delle forbici il filo di cotone perlato in eccedenza e procedete quindi allo stesso modo con l’altro lato della collana. Per finire, annodate con cura, con un pezzo di cotone perlato rimasto, la perla verde traslucida, sul bottone grande centrale arancio. Ora, la vostra creazione è completa! Se desiderate creare un bijoux di maggiore eleganza, potete utilizzare maggiore quantità di cotone e sceglierlo di cotone nero o argento.

Parole di Beatrice Niciarelli

Beatrice Niciarelli è stata una collaboratrice di Pourfemme dal 2011 al 2013, occupandosi di faidate, casa e giardinaggio.