Tutti i benefici del carbone vegetale: un toccasana per pelle e capelli

Detossinante e purificante, è l'ingrediente naturale perfetto per pelle e capelli che necessitano di una pulizia profonda ma delicata

Tutti i benefici del carbone vegetale per pelle e capell

Foto Unsplash | Jacqueline Day

Il carbone vegetale è un ingrediente naturale dalle note proprietà assorbenti: trattiene le impurità e le trascina via con sé. Per questo è così tanto utilizzato nel settore cosmetico oltre che in quello degli integratori (è utile per sgonfiare l’addome) e in quello dei denitrifichi naturali (ha un notevole potere sbiancante). Ad essere precisi, più che assorbire, il carbone adsorbe, ovvero trattiene sulla sua superfice le sostanze oleose e le tossine. Per questo motivo è usato anche in medicina.

Come si ottiene

Il carbone vegetale, da non confondere col carbone utilizzato in casa, si ottiene dalla combustione di alcuni tipi di legno (il più pregiato è il bambù, chiamato diamante nero, ma si utilizza anche faggio o eucalito) o del guscio della noce di cocco. Il prodotto che si ottiene viene poi attivato tramite un processo chimico di ossidazione: in questo modo sarà ancora più poroso ed efficace, arrivando a attirare e quindi eliminare un quantitativo di molecole che può arrivare a 200 volte il proprio peso. Le sue proprietà detox sono tali da doverlo maneggiare con cura per mantenere la nostra bellezza.

Quando utilizzare il carbone vegetale

Questo ingrediente è utile quando vogliamo effettuare una pulizia molto profonda delle pelle e del cuoio capelluto: è indicato in caso di pelli grasse o acneiche o se si vive in luoghi particolarmente inquinati.
Nel caso in cui si abbia le pelle secca, ma si voglia comunque effettuare un trattamento detossinante, è meglio eseguire una maschera a base di carbone massimo una volta ogni due settimane, per evitare eventuali arrossamenti o irritazioni.

Per pelli particolarmente problematiche, magari stressate dalla cosiddetta acne da mascherina, si può provare la combinazione di saponette per il viso più maschere a base di carbone vegetale, per pulire molto bene i pori ostruiti e dare più luminosità all’incarnato, non saltando però poi gli step del siero e della crema. Infatti, eliminando la parte oleosa dalla pelle, si rischia un’eccessiva secchezza che porta poi a una produzione di sebo ancora più elevata, per questo bisogna riequilibrare il film lipidico della pelle.

Quali prodotti acquistare online

Il miglior sito dove trovare una vastissima gamma di prodotti a base di carbone vegetale di qualità e certificati biologici è Ecco Verde. Ce ne sono per tutte le esigenze e tutte le tasche.

Potete trovare i prodotti del marchio Karbonoir, tutti a base di questo prezioso ingrediente, compresi deodoranti e saponette.

MÁDARA è un brand più costoso, ma molto cool e ricercato, anche nel packaging. Propone diverse linee tra cui quella al carbone. La maschera detox anti inquinamento è un must have.

Naturaequa è un giovane brand italiano completamente organico, che crea prodotti esclusivamente a chilometro zero.

Cosa acquistare nei negozi

E se invece preferite fare shopping beauty nei negozi o nei supermercati, due linee al carbone vegetale molto interessanti sono quella di Equilibra e di Geomar.

Equilibra propone di tutto a base di carbone, compresi dei dischetti imbevuti molto pratici ed efficaci, unici nel suo genere, e vari prodotti per il corpo. Assolutamente low cost, ha un INCI ottimale e soddisfa anche chi vuole risparmiare.

Geomar, oltre alla celebre maschera al carbone vegetale, in gamma ha anche uno scrub purificante per il corpo, ottimo nel caso in cui si soffra di imperfezioni non solo sul viso, ma anche su schiena e decolleté. Oltre all’azione meccanica, svolge un’azione detox della pelle.

Parole di Alanews