Fai gli addominali tutti i giorni (sì, anche oggi), e il tuo corpo si trasformerà così

Per rimanere in forma, non è necessario rinunciare alle prelibatezze delle nostre tavole: basta un po' di costante esercizio fisico

Ragazza che fa gli addominali

Foto Shutterstock | Rocksweeper

Preoccupate di mettere qualche rotolino in più tra pranzi di Natale e cenoni di Capodanno? Per rimanere in forma, non è necessario rinunciare alle prelibatezze delle nostre tavole apparecchiate a festa: basta un po’ di sano e costante esercizio fisico. Ad esempio, perché il nostro giro vita non cresca durante le feste, basterebbe eseguire ogni giorno qualche serie di addominali: un esercizio alla portata di tutti e ideale per ottenere una pancia piatta e scolpita. Ecco, perché è importante eseguire un po’ di addominali tutti i giorni.

Fare addominali ci aiuta a migliorare il nostro equilibrio

Anche se non siete degli atleti, l’equilibrio è una parte fondamentale della vostra salute e del vostro benessere fisico. Dal chinarsi per strappare le erbacce nel vostro giardino al raggiungere il ripiano più alto di un mobile da cucina, l’equilibrio svolge un ruolo fondamentale in moltissime mansioni quotidiane. Oltre a giocare una parte importante nel nostro equilibrio, fare gli addominali tutti i giorni ci aiuta a mantenere una posizione corretta, evitando dolori alla cervicale e lesioni muscolari.

Si tratta di un esercizio economico e alla portata di tutti

Che siate principianti o assidui frequentatori di corsi e palestra, gli addominali sono il tipo di allenamento di base che può essere fatto ovunque, in qualsiasi momento, senza attrezzature che non siano il vostro corpo e, per di più, senza abbonamento in palestra.

Quando i muscoli sono doloranti, prendiamoci una pausa

Fare gli addominali tutti i giorni può portare a numerosi benefici per la nostra forma fisica, ma è anche importante sapere quando è meglio fermarsi e prendersi un pausa dall’allenamento quotidiano. Infatti, sebbene gli addominali siano muscoli altamente resistenti alla fatica, bisogna anche dar loro tempo di riparare le fibre muscolari. Quando sentite i muscoli doloranti, diminuite dunque la frequenza degli allenamenti, magari eseguendoli a giorni alterni.

Come eseguirli in modo corretto

Per una pancia piatta e scolpita, è tempo di eseguire l’esercizio di ginnastica per antonomasia: gli addominali. Prendete un tappetino, sdraiatevi supine e piegate leggermente le gambe. Ora, posizionate le mani dietro la nuca e cercate di sollevare il più possibile il busto verso le ginocchia. Mantenete la posizione per qualche secondo, avendo cura di non forzare il collo, e scendete lentamente verso terra. Ripetete l’esercizio per almeno 15 volte ed eseguite altre 2 serie, con un intervallo tra una sessione e l’altra, di almeno 30 secondi.